Tentazione mortale di Bill Bennett - DVD

Tentazione mortale

Tempted

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Tempted
Regia: Bill Bennett
Paese: Australia; Francia; Stati Uniti
Anno: 2001
Supporto: DVD

€ 5,59

€ 6,99
(-20%)

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 6,89 €)

Charlie e Lilly sono sposati solo da un paio d'anni. Lui è un facoltoso costruttore, arricchitosi con metodi non sempre leciti; lei è un'ex modella, più giovane di lui di una trentina d'anni. Charlie scopre di avere il cancro. Prima di fare testamento a favore della moglie, vuole assicurarsi che lei lo ami davvero. Così decide di assumere qualcuno per mettere alla prova la fedeltà della moglie. Jimmy Malone è un falegname che lavora nel cantiere di Charlie. Avendo bisogno di denaro l'uomo accetta la proposta di Charlie: cinquantamila dollari se riuscirà a sedurre Lilly. La donna resiste a tutte le sue avances, nonostante trovi Jimmy molto attraente. Ma quando scopre il disegno di suo marito decide di vendicarsi.
  • Produzione: BiM, 2006
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Bill Bennett Cover

    Regista australiano. Cineasta con una lunga esperienza nel campo della televisione e dei documentari, dirige il suo primo lungometraggio, A Street to Die (Una strada per morire), nel 1984. Il successivo Backlash (Rivolta, 1986), ancora un road-movie, viene presentato al Festival di Cannes. Debutta a Hollywood con la commedia Ladri per amore (1996), interpretata da S. Bullock, e torna in patria per dirigere Kiss or Kill (1997), storia di due amanti criminali in fuga. Approfondisci
  • Burt Reynolds Cover

    Attore, produttore e regista statunitense. Aitante, faccia virile, sguardo beffardo e aria selvaggia (vanta sangue pellerossa nelle vene), esordisce nel cinema con mediocri parti di sfondo agli inizi degli anni '60. Il successo arriva nel 1972 con il ruolo del rude Lewis Medlock costretto a lottare contro le forze della natura nel crudo Un tranquillo weekend di paura di J. Boorman. Nelle pellicole seguenti è un carcerato ex giocatore di football in Quella sporca ultima meta (1974) di R. Aldrich, ex sicario con l'amore per il cinema in Vecchia America (1975) di P. Bogdanovich, contrabbandiere amante della folle velocità in La corsa più pazza d'America (1980) di H. Needham, scultore impotente in I miei problemi con le donne (1983) di B. Edwards, regista di film pornografici in Boogie Nights... Approfondisci
Note legali