Teoria del drone. Principi filosofici del diritto di uccidere

Gregoire Chamayou

Traduttore: M. Tarì
Editore: DeriveApprodi
Collana: DeriveApprodi
Anno edizione: 2014
Pagine: 219 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788865480946

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    RICCARDO

    24/06/2016 16:01:24

    Ottimo saggio dal punto di vista giuridico sull'uso dei droni (APR). Arma etica o arma del vigliacco? Sicuramente una arma fuorilegge da qualsiasi punto di vista del diritto. "I sostenitori del drone come arma privilegiata dell'antiterrorismo promettono una guerra senza caduti e senza sconfitte, ma omettono che sara' anche una guerra senza vittoria. lo scenario che si profila e' quello di una guerra senza fine e senza vie d'uscita. Il paradosso di un potere intoccabile che combatte una guerra impossibile da vincere. Andiamo incontro alla guerra perpetua..."

Scrivi una recensione