Teorie del realismo in André Bazin

Marco Bertoncini

Anno edizione: 2009
In commercio dal: 1 gennaio 2009
Pagine: 190 p., Brossura
  • EAN: 9788879164184
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 15,12
Descrizione
In che misura il "realismo" intrinseco del dispositivo cinematografico influenza il cinema nella sua estetica, nei suoi scopi, nel suo linguaggio? Contrariamente agli studiosi che lo hanno preceduto, Bazin ha voluto vedere nella capacità di aderire al reale il maggior punto di forza della "settima arte" e ha fatto del realismo cinematografico il fulcro della propria riflessione. Secondo Bazin, il cinema è lo strumento privilegiato per accedere al reale e svelarlo allo spettatore attento e partecipe; per questo motivo, al realismo tecnico, ma anche al realismo psicologico, deve affiancarsi e non contrapporsi il realismo dello stile, che mette a frutto tali potenzialità nel modo più efficace possibile ("realismo estetico"). Questo studio mira a rintracciare i luoghi di coerenza nelle affermazioni di Bazin su questa complessa materia, attraverso l'analisi approfondita dei suoi numerosi scritti e il vaglio delle critiche mosse nel tempo al suo sistema teorico, allo scopo di rendere la ricchezza e la potenziale fecondità di una delle teorie che più hanno influenzato la storia della riflessione sul cinema.

€ 23,80

€ 28,00

Risparmi € 4,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: