Il tesoro degli Ashanti. Viaggio in Ghana

Francesca Giommi

Editore: Aras Edizioni
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 05/07/2017
Pagine: 154 p., Brossura
  • EAN: 9788899913205

Età di lettura: Young Adult

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesco

    30/11/2017 09:50:13

    Obroni a kwaaba! Basta aprire “Il tesoro degli Ashanti” di Francesca Giommi per ritrovarsi d’improvviso in viaggio con Isabel nel cuore dell’Africa, alla scoperta dei luoghi e della cultura degli Ashanti, un antico gruppo etnico del Ghana. La curiosità e la voglia di esplorare portano la giovane protagonista a visitare città e centri abitati praticamente sconosciuti eppure così sorprendentemente ricchi di storia, preferendo viaggiare sui “tro-tro” utilizzati dalla gente del luogo, sorta di vecchi autobus cadenti sempre strapieni di viaggiatori e strumento prezioso per osservare da vicino usi e costumi locali. Isabel affronta questa esperienza africana con una positività e un candore commoventi e con la massima apertura mentale, animata da entusiamo e desiderio sincero di avvicinarsi a un mondo nuovo, senza pregiudizi, preferendolo ad alternative di viaggio prevedibili, preconfezionate e di più facile portata. Le informazioni di carattere storico, culturale, letterario e linguistico disseminate per tutto il libro ci regalano l’opportunità di imparare a nostra volta qualcosa di più sul Ghana e sull’Africa in generale, di cui noi "occidentali" tendiamo a sapere poco o niente o crediamo di poterlo apprendere dalle cronache dei giornali. Al termine della lettura e del viaggio insieme a Isabel, possiamo dire di conoscere meglio questo angolo del continente africano e anche solo per la sua funzione divulgativa “Il tesoro degli Ashanti” è un piccolo contributo all’avvicinamento tra i popoli.

Scrivi una recensione
Entrando in queste pagine si scivola verso un luogo altro e lontano, lungo le strade di rossa terra battuta di un paese africano più o meno contemporaneo. Il paese è il Ghana, un tempo patria del Regno Ashanti famoso per il suo oro e quindi territorio di razzia dei cacciatori di schiavi, ma oggi ormai meta di flussi turistici. Qui si dirige Isabel, giovane e avventurosa studentessa di letteratura africana in cerca di un tesoro tutto suo – il sapore dell’Africa, il profumo della gioventù. Dalla prefazione di Itala Vivan