The cage. Uno di noi mente - Lorenzo Ostuni - copertina

The cage. Uno di noi mente

Lorenzo Ostuni

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori Electa
Collana: Madeleines
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 13 marzo 2018
Pagine: 187 p., Rilegato
  • EAN: 9788891815071

Età di lettura: Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 14,36

€ 16,90
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

The cage. Uno di noi mente

Lorenzo Ostuni

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


The cage. Uno di noi mente

Lorenzo Ostuni

€ 16,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

The cage. Uno di noi mente

Lorenzo Ostuni

€ 16,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 16,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Come in un assurdo, tragico videogioco, prova dopo prova, enigma dopo enigma.

"Tra poco la porta si aprirà. Riceverai altre istruzioni in seguito. Ci sono altri. Uno mente. Dovete andarvene da qui o morirete. Avete 60 ore."

Ray si sveglia in una cella. È solo. Non si ricorda nulla. Né come ci è arrivato, né perché. Indossa una divisa che non conosce, gialla come la luce che illumina la piccola stanza in cui è rinchiuso. Porta al polso destro un braccialetto senza fibbia simile a un display spento. Dove si trova? Non lo sa. I ricordi arriveranno poi, poco per volta. Scoprirà presto di non essere solo in questa misteriosa prigione. Con lui ci sono altri sei prigionieri. Ognuno ha ricevuto delle strane istruzioni da seguire, insieme a un curioso oggetto recapitato sotto la porta della cella. Hanno solo poche ore per salvarsi. Si parlano, si interrogano sul perché di quegli strani messaggi, cercano disperatamente informazioni e una via di fuga: litigano, si accusano vicendevolmente ma alla fine dovranno fare squadra… Perché c’è solo un modo per provare a uscire di lì. Fidarsi delle istruzioni. E degli altri… Anche se uno di loro forse mente. Come in un assurdo, tragico videogioco, prova dopo prova, enigma dopo enigma i ragazzi riusciranno a scoprire cosa è accaduto, chi sono i loro carcerieri e cosa li attende là fuori.
2,33
di 5
Totale 15
5
3
4
1
3
2
2
1
1
8
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Rever85

    22/05/2019 12:46:22

    Scrittura zoppicante e puerile. Dialoghi inverosimili. Acquistato senza sapere quale pseudonimo si nascondesse dietro alle generalità anagrafiche dell'autore. Mollato dopo una cinquantina di pagine. Sono presenti tutti gli errori che uno scrittore esordiente non dovrebbe commettere e che, solitamente, significano rifiuti da parte delle case editrici. Trattandosi di un'operazione commerciale studiata a tavolino con l'intenzione di sfruttare l'utenza da Youtuber, singolare che un bravo editor non abbia sistemato la stesura finale. Sconsigliato!

  • User Icon

    Neve

    08/03/2019 20:40:11

    Una cella, nessun ricordo, una divisa sconosciuta, una cicatrice sopra l'appendice segno di un operazione ma senza sapere il perché ne dove si trova.. molti i misteri che verranno risolti poco per volta, prima sul cosa fare e poi da dove viene. Un enorme vecchia nave prigione sul quale si svolge questo mistero, altri prigionieri con delle istruzioni da seguire recapitate con un oggetto misterioso. Ed alla fine di questo mistero ne seguirà un altro... non vi voglio spoilerare nient' altro perché chi ama il mistero come me ama anche poterlo scoprire lentamente nel corso della lettura ed insieme a chi lo vive nel racconto. Consigliatissimo!!!!

  • User Icon

    Isabella

    06/03/2019 22:00:12

    non c’è niente da dire.. VOGLIO LA SECONDA PARTE!! innamorata.

  • User Icon

    Martina

    27/10/2018 21:38:51

    L'idea di base era bella, con una trama che, anche se ispirata a film o videogiochi già famosi, se sviluppata bene poteva essere davvero interessante. Peccato che questo non è successo. Le scene le ho trovate davvero confuse, non sono mai riuscita a crearmi un'immagine in mente e spesso ho dovuto rileggere dei pezzi per capirci qualcosa. I personaggi carini, ma piatti.. Con la sensibilità che mi ritrovo avrei pensato di piangere al finale e invece nulla, nessuna emozione.

  • User Icon

    Federica

    04/09/2018 12:44:40

    Libro piatto, prevedibile e pieno di epiteti terrificanti, tra cui il ragazzo nero e la ragazza orientale (che non vedevo dai tempi delle fanfiction su Harry Potter). La trama all'inizio sembrava interessante, forse un po' scontata e simile a diversi videogiochi (tra cui 999), però poteva comunque risultare interessante per i giovani lettori, a patto che non si fosse caduti nei soliti clichè. Che sono stati inseriti TUTTI! I personaggi sono piatti e senza personalità, tanto da essere assolutamente intercambiabili tra loro; ad un certo ho smesso di vederli come singoli personaggi ed ho iniziato a considerarli solo e esclusivamente come gruppo, tanto era indifferente sapere chi avrebbe fatto cosa. Il romanzo procede per inerzia, con accadimenti talmente ripetitivi da non riuscire nemmeno a farmi provare una minima emozione, avrei dovuto essere in ansia, sentire il dolore e la tristezza dei personaggi e invece ... il nulla. I dialoghi sono talmente assurdi che finiscono per dare il colpo di grazia al romanzo e ai personaggi, tanto da farmi sperare che alla fine morissero tutti e male. Chi è che in un dialogo con altri ragazzi direbbe: apparteneva alla gnocca morta!? La gnocca morta? Non è nemmeno possibile considerarlo un libro trash, è brutto e basta.

  • User Icon

    Una lettrice

    25/07/2018 13:16:39

    Per essere un libro quasi interamente scritto e pensato da uno youtuber, non è male! Imparagonabile a certi romanzi di altissimo livello, ma l'impegno c'è stato e si nota; come si suol dire, mi ha "presa". Complimenti Lorenzo!

  • User Icon

    Chanel

    05/07/2018 09:13:57

    Banale e assolutamente poco chiaro nelle descrizioni. Descrive ambienti confusi e la trama è già conosciuta. Il film “The Cube” è praticamente uguale e nemmeno io finale ti lascia pensare che hai appena letto un buon lavoro. Bocciato in pieno.

  • User Icon

    Melania

    04/07/2018 07:37:52

    Ho letto recensioni negative che descrivevano la storia come difficile da seguire, contorto e strano. Io tutta sta difficoltà non l'ho sinceramente trovata. l'ho preso per mia figlia che l'ha letto in due pomeriggi e mi ha incuriosito e sorpreso. Non mi aspettavo da Favij tale consapevolezza. La storia è coerente, particolare, certo ricorda le escape room, e i video giochi e si forse è una lettura per ragazzini, e non credo che autore e coautore avessero altre ambizioni. Ma il percorso del protagonista si fa seguire facilmente, i personaggi sono pochi e ben caratterizzati e la voglia di arrivare alla fine dei giochi invoglia a leggere.

  • User Icon

    Claudia B

    08/05/2018 14:44:33

    Mi aveva attirata il titolo, sembrava interessante anche la trama, ma credo sia più una lettura da ragazzini

  • User Icon

    Giada

    27/04/2018 14:23:10

    Sconclusionato e senza senso. Soldi buttati

  • User Icon

    Carla

    27/04/2018 14:07:06

    Abbandonato dopo 30 pagine: orrendo

  • User Icon

    Liuc123

    24/04/2018 06:40:05

    Un libro che ammetto di aver faticato a finire, spinto dalla curiosita’ di capire come il protagonista fosse finito nella cella. E una volta giunto alla fine, ero piu’ confuso di prima. Stile di narrazione non sempre lineare, alcune scene ho faticato a ricrearle nella mente.

  • User Icon

    Giorgia

    23/04/2018 12:04:17

    Illeggibile: l'ho abbandonato dopo le prime ingarbugliatissime 50 pagine. Stile stentato, trama da videogioco e narrazione confusa.

  • User Icon

    Giorgio g

    30/03/2018 21:04:20

    Non è il tipo di libro che mi piaccia. Così, dopo averne letto cinque capitoli, mi sono arreso ed ho smesso di leggerlo. Ogni commento è superfluo.

  • User Icon

    Elena

    21/03/2018 16:49:01

    Penso che chi ha scritto questo libro sia un genio, una persona con una fantasia davvero portentosa. Nonostante questo devo dire che la storia non mi ha presa più di un tanto, forse perchè è un po' lontano dal genere che leggo di solito. Penso però che possa piacere, e anche molto, agli appassionati del genere fantasy. Comunque complimenti per la ricchezza dei dettagli e per la fantasia nel complesso.

Vedi tutte le 15 recensioni cliente

Apri il libro, leggi le prime pagine, e hai la sensazione di trovarti nel “bunker” di Kevin Brooks. Un ragazzo solo, chiuso in una cella illuminata da una luce fioca e incostante, che si accende e spegne in continuazione. Non ricorda nulla, forse il suo nome, non sa come sia finito lì né chi ce l’abbia portato. Sa che vuole uscire, il prima possibile. E il suo desiderio viene esaudito. Un messaggio lo avvisa che fuori dalla cella ci sono altri ragazzi, che uno di loro mente, che hanno solo 60 ore per scappare e mettersi in salvo. Poi la porta si apre e inizia il gioco.

Ci sono davvero altri ragazzi, là fuori, tutti nella stessa situazione. Come lui, tutti con un bracciale nero con il conto delle ore alla rovescia e uno strano innesto alla base della nuca. Qualcuno ha ricevuto un oggetto da portare con sé – un coltello, una sbarra, uno specchietto – e ognuno si è trovato un messaggio diverso. C’è Ray, il protagonista, ci sono Driss dalla pelle scura e Malik l’indiano, c’è Phil, cinico egoista e violento, e ci sono Helena, la taciturna Dana e un’altra ragazza che forse un nome non l’avrà mai. Ad aspettarli, una serie di prove da superare, porte che si aprono solo con il giusto codice, maniglie da ruotare seguendo logiche precise, scale strette e infinite che danno direttamente sullo strapiombo, tunnel elettrificati che rischiano di riempirsi d’acqua.

Se una salvezza è possibile, potranno sperare di raggiungerla solo collaborando tra di loro. Ma come fare quando non sai di chi puoi fidarti? Quando tutti sembrano nascondere qualcosa? Quando non capisci se le mosse e le parole degli altri sono sincere o sono dovute a un qualche ordine impartito? Hanno pochissimo tempo per conoscersi, per decidere di chi fidarsi e con chi allearsi, e per scoprire perché sono finiti in quel posto. A rischio c’è la loro vita, e sanno che forse molte risposte non le avranno mai.

Da grande esperto, Lorenzo Ostuni – in arte Favij – dà vita su carta a una sorta di videogioco, in un racconto diretto, carico di tensione e dal ritmo veloce. I suoi personaggi si muovono in corridoi oscuri che fanno subito pensare ad Alien o Resident Evil, affrontano prove e trabocchetti degni di Tomb Raider e Prince of Persia, e si trovano in situazioni che rimandano a film come Saw o The Hole, o a romanzi come Bunker Diary o Il Signore delle mosche. È un intero immaginario, quello che ha dato forma a questo romanzo. Lo stesso immaginario ben impresso nella mente di tutti i Millenials, che in questi ultimi quindici anni si sono nutriti di una cultura videoludica e cinematografica che vive e vivrà per sempre dentro di loro.

Recensione di Mauro Ciusani

  • Lorenzo Ostuni Cover

    Lorenzo Ostuni, meglio conosciuto come Favij, è uno degli youtuber più popolari in Italia, con 7 milioni e mezzo di follower e oltre 2 miliardi di visualizzazioni. Appassionato di videogiochi, è diventato una vera e propria icona in questo campo grazie ai suoi video. Il suo grande successo ha inizio nel 2012 con la creazione della FavijTv. Nel 2014 si aggiudica, primo caso in Italia, il Google Golden Button, premio conferito da Google a chi supera il milione di iscritti sul proprio canale YouTube. Nel 2015 Panini edita una collezione di figurine a lui dedicate e vende 1 milione e mezzo di bustine in poco più di un mese. Nello stesso anno esce il suo libro Sotto le cuffie (Mondadori Electa), che vende oltre 100 mila copie. Dal 2016 Giochi Preziosi produce una... Approfondisci
Note legali