The king's Italy. E l'Italia ripartì da Brindisi - Saverio Angiulli - ebook

The king's Italy. E l'Italia ripartì da Brindisi

Saverio Angiulli

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Booksprint
Formato: PDF
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 7,85 MB
Pagine della versione a stampa: 496 p.
  • EAN: 9788869908712

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il presente lavoro costituisce una sorta di viaggio attraverso le vicende storiche e testimoniali che hanno caratterizzato le fasi finali del secondo conflitto mondiale, mettendone in luce soprattutto gli aspetti che - nel periodo dal luglio al settembre 1943 - hanno portato alla nascita del "Regno del Sud" o "Italia del Re" (The king's Italy), come la definivano gli americani, e alla successiva ricostruzione dello Stato italiano, partendo proprio dall'insediamento di un governo nella città di Brindisi. L'importanza assunta dai territori pugliesi liberati dagli Alleati, ma anche i tristi episodi di deportazione degli esuli e rifugiati di guerra che hanno interessato questi tormentati lembi di terra, sono trattati nell'opera evidenziandone i chiaro-oscuri che corrispondono alle contraddizioni di tutta un'epoca, sottoposta a duro esame critico da parte di molti storici. L'autore si sofferma poi ad analizzare - non senza sorprendere il lettore con qualche curiosità - il punto di vista degli anglo-americani durante la preparazione della campagna d'Italia, nonché le ambiguità che hanno caratterizzato i successivi rapporti con gli italiani.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali