Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

The Poems of Giovanni Pascoli - Alessandro Baruffi,Giovanni Pascoli - ebook

The Poems of Giovanni Pascoli

Alessandro Baruffi, Giovanni Pascoli

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Alba
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,04 MB
  • EAN: 9781365825125

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Giovanni Pascoli (b. at San Mauro Romagna, December 31, 1855, d. at Barga April 6, 1912) was a classical scholar and one of the greatest European poets of his times. The work of Giovanni Pascoli is considered the beginning of modern Italian poetry. Amidst the thick fog, in the rough seas and the rugged shores of a country divided by historic, cultural, and linguistic barriers, Pascoli become the lighthouse to point to, in order to find a common language and a way to unity. In appearance, he often simply spoke of “little things:” bucolic scenes, small images of nature, peasants and their everyday chores; even animals, birds, plants, and flowers with mystical names found their cozy spot under the beaming sun of Pascoli’s marvelous pen.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Giovanni Pascoli Cover

    Giovanni Pascoli, autore emblematico della letteratura ottocentesca italiana è considerato, insieme a Gabriele D’Annunzio, uno dei maggiori poeti decadenti italiani.Padre della poetica del fanciullino, ha elaborato un sentimento poetico di concezione intimistica legato al quotidiano, e nelle sue poesie cerca di recuperare una dimensione infantile e quasi primitiva della vita.Giovanni Placido Agostino Pascoli nasce il giorno di San Silvestro; è il quarto di dieci figli. All'età di dodici anni perde il padre, ucciso da una fucilata sparata da ignoti, mentre era di ritorno a casa sul suo calesse. Da quel momento la famiglia perde quella condizione di benessere economico di cui godeva e inizia a sgretolarsi a causa delle numerose morti: prima la madre, poi alcuni fratelli.Nel... Approfondisci
Note legali