These Happy Golden Years

These Happy Golden Years

Laura Ingalls Wilder

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: HarperCollins
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 38,38 MB
  • EAN: 9780062484109

€ 4,74

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The eighth book in Laura Ingalls Wilder's treasured Little House series, and the recipient of a Newbery Honor—now available as an ebook! This digital version features Garth Williams's classic illustrations, which appear in vibrant full color on a full-color device and in rich black-and-white on all other devices.

Fifteen-year-old Laura lives apart from her family for the first time, teaching school in a claim shanty twelve miles from home. She is very homesick, but she knows that her earnings can help pay for her sister Mary's tuition at the college for the blind. Only one thing gets her through the lonely weeks—every weekend, Almanzo Wilder arrives at the school to take Laura home for a visit. Friendship soon turns to love for Laura and Almanzo.

The nine Little House books are inspired by Laura's own childhood and have been cherished by generations of readers as both a unique glimpse into America's frontier history and as heartwarming, unforgettable stories.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Laura Ingalls Wilder Cover

    Seconda di cinque figli, molti dettagli della sua vita e di quella della sua famiglia sono riportati nella serie "Little House", i cui racconti sono parzialmente autobiografici. Lei e la sua famiglia si spostarono notevolmente attraverso la parte medioccidentale degli Stati Uniti durante la sua infanzia. Sebbene fosse una studentessa brillante, la sua educazione fu poco sistematica, poiché spesso la famiglia risiedeva in zone isolate o Laura era costretta ad aiutare in casa. A De Smet, in Dakota, lavorò come insegnante. La sua carriera terminò nel 1885 quando sposò Almanzo Wilder (1857-1949); all'epoca infatti non era permesso alle donne sposate d'insegnare. Laura ebbe due figli: la scrittrice, giornalista e teorica politica Rose Wilder... Approfondisci
Note legali