This Side of Paradise

This Side of Paradise

Francis Scott Fitzgerald

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Raanan Editeur
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 298,36 KB
  • EAN: 9782714905727

€ 1,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

This Side of Paradise is the debut novel by F. Scott Fitzgerald, published in 1920. The book examines the lives and morality of post–World War I youth. Its protagonist Amory Blaine is an attractive student at Princeton University who dabbles in literature. The novel explores the theme of love warped by greed and status seeking, and takes its title from a line of Rupert Brooke's poem Tiare Tahiti. The novel famously helped F. Scott Fitzgerald gain Zelda Sayre's hand in marriage; its publication was her condition of acceptance.

| Amory Blaine, a young Midwesterner, is convinced that he has an exceptionally promising future. He attends boarding school and later Princeton University. He leaves behind his eccentric mother Beatrice and befriends Monsignor Darcy, a close friend of his mother. While at Princeton he goes back to Minneapolis, where he re-encounters Isabelle Borgé, a young lady whom he had met as a little boy, and starts a romantic relationship with her. At Princeton, he repeatedly writes ever more flowery poems, but Amory and Isabelle become disenchanted with each other after meeting again at his prom...|
|Wikipédia|
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Francis Scott Fitzgerald Cover

    Scrittore statunitense. Nel microcosmo familiare è l’origine della sua insicurezza e del suo conseguente, precoce sogno di successo: il padre era un gentiluomo del Sud, di scarsa fortuna economica; la madre, di ascendenza irlandese e cattolica, era figlia di un ricco commerciante. Grazie al nonno materno, F. studiò alla Newman School, nel New Jersey, e poi a Princeton, dove strinse durevole amicizia con Edmund Wilson, la sua «coscienza intellettuale». Nel 1918, lasciati gli studi per arruolarsi nell’esercito, incontrò a Montgomery, in Alabama, Zelda Sayre – modello di tutte le «ragazze dorate» dei suoi racconti – che sposò appena ebbe raggiunte, con i primi straordinari successi letterari, la fama e la ricchezza. Fu... Approfondisci
Note legali