The Three Musketeers

The Three Musketeers

Alexandre Dumas

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 751,44 KB
  • EAN: 9788828384786

€ 0,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Alexandre Dumas’s most famous tale— and possibly the most famous historical novel of all time— in a handsome hardcover volume.

This swashbuckling epic of chivalry, honor, and derring-do, set in France during the 1620s, is richly populated with romantic heroes, unattainable heroines, kings, queens, cavaliers, and criminals in a whirl of adventure, espionage, conspiracy, murder, vengeance, love, scandal, and suspense. Dumas transforms minor historical figures into larger- than-life characters: the Comte d’Artagnan, an impetuous young man in pursuit of glory; the beguilingly evil seductress “Milady”; the powerful and devious Cardinal Richelieu; the weak King Louis XIII and his unhappy queen—and, of course, the three musketeers themselves, Athos, Porthos, and Aramis, whose motto “all for one, one for all” has come to epitomize devoted friendship. With a plot that delivers stolen diamonds, masked balls, purloined letters, and, of course, great bouts of swordplay, The Three Musketeers is eternally entertaining.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Alexandre Dumas Cover

    Scrittore e drammaturgo francese. Riconosciuto maestro del romanzo storico e del teatro romantico, fu uno dei più prolifici e popolari scrittori francesi del diciannovesimo secolo. Figlio di Thomas-Alexandre Davy de La Pailleterie, soldato semplice figlio di un marchese, e di una schiava nera di Santo Domingo, Marie Cessette Dumas, dalla quale eredita il cognome. Alcuni anni dopo la morte del padre, nel 1823 il giovane Alexandre fu inviato a Parigi per intraprendere gli studi di legge. Nella capitale riuscì a ottenere, grazie alla sua buona calligrafia, diversi incarichi presso il Duca d'Orléans, il futuro re Luigi Filippo. Ebbe un figlio da una vicina di pianerottolo. Il figlio, anch'egli chiamato Alexandre Dumas, seguì le orme paterne e fu anch'egli scrittore... Approfondisci
Note legali