Traduttore: U. Mursia
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
Pagine: 100 p., Brossura
  • EAN: 9788806163587
Usato su Libraccio.it - € 4,21

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    neuromancer

    05/06/2004 17:35:32

    Il libro parte e precipita dalla sommità di un monte per fermarsi con uno schianto, lì, in fondo ("come un sasso che ... batte e sta'"). I punti di massimo e minimo sono la "furia" del racconto stesso, da una parte e la "calma" della lettura della lettera che il capitano invia alla moglie. Chi legge il romanzo rimane col fiato sospeso per la sorte della ciurma e viene letteralmente sbalottato tra i flutti sino alla nausea , al mal di mare. E la moglie? Lei che cosa fa ? E' seduta nella sua stanza in tutta tranquillità, una tranquillità che fa da contrappaeso statico a quel movimento assoluto del mare, e scorre con noncuranza il racconto: cestina quasi la lettera. Forza, impeto e rumore; silenzio, calma e stasi: un romanzo staordinario !

Scrivi una recensione