Tigri in battaglia. La storia degli uomini che pilotarono i B-24 sopra la Germania

Stephen E. Ambrose

Traduttore: S. Mancini
Editore: TEA
Collana: Saggistica TEA
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
In commercio dal: 17 febbraio 2005
Pagine: 312 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788850207626
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Stephen Ambrose ci racconta la storia della creazione dell'aviazione da bombardamento americana e del suo impiego nella seconda guerra mondiale. Filo conduttore è il senatore George McGovern, considerato dai suoi compagni uno dei migliori piloti di B-24. McGovern giunge in Italia con la sua squagriglia, precisamente alla base aerea di Cerignola, e da lì compirà ben trentacinque missioni sulla Germania e l'Austria. Ma il libro descrive anche la progettazione e la produzione di due tra i più noti bombardieri della seconda guerra mondiale, il B-17 e il B-24 Liberator, esaminandone le caratteristiche tecniche e militari, come anche il modo di pilotarli, lo studio delle formazioni di volo e l'addestramento richiesto per pilotarli.

€ 7,22

€ 8,50

Risparmi € 1,28 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    dario84

    05/09/2005 19:53:28

    come detto dall'altro altro lettore, non si parla di ciò che è "promesso"...più che altro una biografia, anche piuttosto noiosa, del pilota McGovern che nelle prime decine di pagine risulta quasi illeggibile. Successivamente si entra più nel tema del libro, l'addestramento e le campagne militari, ma c'è pochissimo approfondimento tecnico. Praticamente come non averlo letto.

  • User Icon

    Roberto Adi

    31/03/2005 11:59:02

    Il libro da una buona panoramica dell'addestramento e delle condizini di vita degli uomini della 15th Air Force americana in Italia attraverso la carriera del pilota (poi senatore) McGovern, ma contrariamente alla descrizione non parla delle specifiche tecniche del B-24 (solo qualche accenno durante la lettura) e non parla assolutamente per niente dei B-17. Comunque è sempre un ottimo libro.

Scrivi una recensione