Torna a settembre

Come September

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Come September
Paese: Stati Uniti
Anno: 1961
Supporto: DVD
Salvato in 38 liste dei desideri

€ 10,39

€ 12,99
(-20%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 9,99 €)

Un ricchissimo scapolo, Robert Talbot, viene in Italia ogni anno per trascorrere il mese di settembre in una lussuosissima villa nei dintorni di Firenze, in compagnia di un'affascinante ragazza romana, Lisa Fellini. Ma un anno arriva inaspettatamente in Italia in luglio, e scopre così che la sua ragazza non è più libera, e sta per sposarsi con un altro. Robert allora si reca nella sua villa, ma trova che il maggiordomo, ignaro del suo arrivo, l'ha trasformata in albergo.
3,8
di 5
Totale 5
5
2
4
1
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Maria

    14/05/2020 18:19:15

    Gina Lollobrigida e Rock Hudson funzionano alla grande insieme.Allegro e divertente e' un film da vedere.

  • User Icon

    Dora

    12/07/2019 09:28:45

    Divertente commedia, molto stereotipata nei caratteri e nelle situazioni messe in scena.

  • User Icon

    Carmelo Mautone

    11/03/2019 10:53:00

    Un vero film di altri tempi!!! Meraviglioso film del passato, con grandi interpreti e soprattutto veri sentimenti. Un modo per tornare a sognare come da bambini... con lieto fine ovviamente.

  • User Icon

    n.d.

    24/04/2018 20:41:09

    Molto carino e divertente; una commedia spassosa in cui la Riviera ha sempre il suo perché! 😄

  • User Icon

    Riccardo Esposito

    19/05/2016 17:42:55

    Quando Mulligan affronta delicate storie di adolescenti ambientate nel Deep South, ottiene spesso - vedi "Il buio oltre la siepe" - risultati eccezionali, ma quando pretende di parlare d'amore e rapporti di coppia fra adulti, apriti cielo!, ricade in un ipocrita moralismo ricattatorio (il suo film peggiore in tal senso è "Lo stesso giorno, il prossimo anno"). È anche il caso di questa per altri versi gradevole commedia, dove la Lollo si pente (e si sente una donnaccia) per aver amoreggiato con Hudson senza farsi prima sposare! Il film è stato girato in esterni in Italia, nei pressi del Lago Albano (Castel Gandolfo/Grottaferrata) in Lazio, e nella Liguria di Levante (Portofino e soprattutto Santa Margherita Ligure).

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Produzione: A & R Productions, 2015
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 113 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 2.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area0
  • Contenuti: speciale: doppiaggio originale d'epoca; trailers; manifesto originale: poster - locandine; foto
  • Gina Lollobrigida Cover

    Attrice italiana. Studentessa di liceo artistico, inizia la carriera da comparsa grazie al parente produttore di una compagna di scuola e intanto spopola a Miss Italia. Gira una decina di film prima di svelare compiutamente un talento drammatico che esalta la già impareggiabile bellezza e, da Fanfan la Tulipe (1952) di Christian-Jaque, inanella una serie di ruoli azzeccati che la eleggono regina del cinema italiano degli anni '50. E così, dopo Altri tempi (1952) di A. Blasetti, La provinciale (1952) di M. Soldati e La romana (1954) di L. Zampa, è L. Comencini a dirigerla in Pane, amore e fantasia (1953) e nel seguito Pane, amore e gelosia (1954) nei panni di Maria detta «la bersagliera», ragazza di campagna dal fisico prosperoso e i modi schietti destinata a sedurre le platee di tutto il mondo... Approfondisci
  • Rock Hudson Cover

    "Nome d'arte di Roy Harold Sherer jr., attore statunitense. Figlio di genitori divorziati, rifiutato da molte scuole di recitazione, con un passato fatto di lavori umili prima e dopo la guerra (combattuta in qualità di meccanico su una portaerei), quando invia le sue foto ai produttori hollywoodiani non può contare su nient'altro che i suoi capelli neri ondulati, la mascella forte, l'altezza imponente e il fisico prestante e atletico, ma è quanto basta. Dopo l'esordio con Falchi in picchiata (1948) di R. Walsh, la sua prestanza fisica viene messa in mostra in molti film d'avventura, fino a quando il suo sguardo patetico e dolente, da bravo ragazzo troppo cresciuto in altezza, nel melodramma La magnifica ossessione (1954) di D. Sirk riesce a conquistare il grande pubblico e a imporsi definitivamente.... Approfondisci
  • Sandra Dee Cover

    Propr. Alexandra Cymboliak Zuck, attrice statunitense. Giovanissima modella fotografica, a tredici anni viene scritturata dalla mgm e debutta in Quattro donne aspettano (1957) di R. Wise. Appare poi in parti minori – come in Lo specchio della vita (1959) di D. Sirk – fino a quando ottiene un ruolo da protagonista in Scandalo al sole (1959) di D. Daves. Aiutato anche da una accattivante colonna musicale, il film ottiene un grande successo di pubblico e la impone come ideale della teenager americana, candida, ingenua, ma non priva di qualche tratto di malizia ammiccante. Un personaggio che farà fatica a scrollarsi di dosso, riuscendoci solo con la successiva attività televisiva. Da menzionare, tra le altre sue interpretazioni, Ritratto in nero (1960) di M. Gordon, Torna a settembre (1961) di... Approfondisci
Note legali