copertina

Tower of Ivory

Archibald Macleish

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Forgotten Books
Formato: PDF
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 761,8 KB
  • EAN: 9780243743544

€ 5,85

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

N 0 true antiphony. Grant him a space To save himself from craggy Caucasus Before you make a rainbow Of a maid.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Archibald Macleish Cover

    (Glencoe, Illinois, 1892 - Boston 1982) poeta statunitense. Reduce dalla prima guerra mondiale, praticò per qualche tempo l’avvocatura ma, pubblicato un primo volume di versi, La torre d’avorio (The tower of ivory, 1917), nel 1923 si trasferì a Parigi, dove visse tra gli espatriati della «generazione perduta». Tornato in America nel 1928, iniziò un vasto poema epico, Conquistador (1932), incentrato su Cortés. Negli anni Trenta assunse il ruolo di poeta pubblico, cui restò fedele per il resto della vita. Protagonista nei congressi degli scrittori americani, condivise il radicalismo di molti di loro e si impegnò a favore degli antifranchisti durante la guerra di Spagna. Tra le sue opere: il poema Il vaso della terra (The pot of earth, 1925), le liriche di Strade sulla luna (Streets on the moon,... Approfondisci
Note legali