-9%
Town Art. L'arte della Città - Franco Summa - copertina

Town Art. L'arte della Città

Franco Summa

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Gangemi
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 14 giugno 2007
Pagine: 121 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788849212556

€ 22,74

€ 25,00
(-9%)

Venduto e spedito da Multiservices

Solo 3 copie disponibili

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"...Favorire il recupero di una concezione della città come opera d'arte, alla cui realizzazione concorre la cittadinanza con le sue diverse professionalità, può essere un buon avvio per la riconsiderazione critica ed operativa della riqualificazione e costruzione della città. Proprio di quella città oggi sentita come "inabitabile" e nei cui aspetti negativi possono essere, sicuramente, anche ascritti quelli derivanti dalla perdita del contributo determinate dell'Arte nel processo di costruzione della città stessa. Arte... come possibilità specifica delle discipline artistiche (scultura, pittura, architettura, disegno ecc.) di conseguire un livello di valore esemplare e durevole nel tempo tale da costituire, oltre che un ambiente della vita, un percorso, una profonda dimensione spirituale, un riferimento costante per la crescita intellettuale ed emotiva dei cittadini. Arte, dunque, non distante, lontana, chiusa all'interno dei suoi luoghi deputati; bensì arte partecipe delle problematiche della vita sociale, inserita nei processi di formazione dell'essere e dell'abitare. Un'arte che è, dunque, sostanzialmente un pensare, progettare e fare consapevolmente il proprio ambiente come segno della propria cultura e della propria civiltà. Un fare dove il problema estetico si fonde con quello etico; i cui fini, dunque, non si esauriscono nel momento, ma guardano alla dimensione del tempo e dell'uomo di cui costruisce il mondo, e di cui tiene a mente i valori".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali