Topone PDP Libri
Salvato in 42 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Tre amici
8,55 € 9,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+90 punti Effe
-5% 9,00 € 8,55 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
9,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
9,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
8,55 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
9,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
9,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
9,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
9,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
8,55 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
9,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
9,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
8,55 €
Chiudi
Tre amici - Mario Tobino - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Tre amici Mario Tobino
€ 9,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Più che un vero e proprio romanzo, "Tre amici" è un'autobiografia collettiva nella quale l'autore fa i conti con la propria esperienza umana e politica durante il periodo più drammatico della storia italiana del Novecento: la Resistenza, la "guerra civile" e gli anni che seguirono la Liberazione. Riprendendo personaggi già presenti in "Bandiera nera" e in "Una giornata con Dufenne", alter ego letterari dello scrittore e degli amici partigiani Pasi e Cucchi, l'uno torturato e ucciso dai nazifascisti, l'altro protagonista di una clamorosa fuoriuscita dal PCI nel dopoguerra, Tobino segna in queste pagine il punto di arrivo di quella ispirazione libertaria e antifascista che, accanto al filone marino e a quello manicomiale, percorre l'intera sua produzione.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
Tascabile
27 marzo 2014
9788804642985

Valutazioni e recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Vittoria
Recensioni: 4/5

Un testo autobiografico farcito di storia e di politica per questo volume di Tobino relativo alla propria esperienza di vita. Ci sono le critiche così come elementi che ripercorrono volontà riformatrici. E poi c’è l’essenza del pensiero dell’autore, toccante e pregnante. Ho letto il libro tutto d’un fiato e quindi lo consiglio vivamente.

Leggi di più Leggi di meno
Monica
Recensioni: 5/5

Autobiografico. Partendo dai ricordi universitari, l'autore narra una storia di amicizia e passione politica.

Leggi di più Leggi di meno
Cristiano Cant
Recensioni: 5/5

"Non ci dicemmo mai che eravamo amici, quel che era infisso nel cuore non doveva trasparire. Il fascismo ci legò". E' l'inizio secco e lirico del romanzo, l'urto più sentito nella coscienza che, senza patti o giuramenti prestabiliti, muove da solo un sentimento comune, impegno e lotta contro l'insania della dittatura. Intorno brulica un alveare di odio, un tremendo impasto di anime vendute, dirupo sempre più aperto sui passi della libertà. "La fantasia aveva ali inutili, mozze" scrive l'autore, resistere è l'unico gesto vero per torcere quel clima malato in una nuova stagione umana. I fatti sono quelli: la linea gotica ideata da Kesserling, la strage di Cassino, un mondo di pericoli continui dove la fiducia vale un filo di bava, tanto paure e tradimenti possono svegliarsi di colpo coi loro voltafaccia continui nell'ingestibile uragano del sospetto. E tuttavia andare avanti, vedere la perla nello stagno, tentare di farne una patria, non c'è altro cammino, in giorni dove quasi non c'è tempo per l'amore: "diciamo di corsa la parola amore con tutti i diavoli che le si accompagnano". Lo sforzo è reso stupendamente nelle pagine, ma accanto ad esso non tarderà a montare, a conflitto terminato, la lucida critica verso un Partito Comunista troppo servizievole e prono alla Russia. Dirà il narratore: "Il partito per nulla era l'immagine, il ritratto dei nostri giovani ideali. Cresceva in me un sostanziale grado di raffreddamento. Era solo burocrazia". Verranno espulsi, e di tutta quell'epopea sofferta non rimarrà che la ferma e fedele umiltà verso se stessi, non poco in un mondo di ometti subito conformati e vite che seppelliscono ogni passato negli equilibri di una nuova biografia pubblica. Perché - scrive grandiosamente Tobino - "è difficile che l'eroe possa trasformarsi in furiere". Sopra le coltri di una rinata codardia sociale, si alzano tre anime d'eccezione in un racconto privo di difetti, traccia di azioni e pensieri ineccepibili. Dolcezza e virilità, la stessa cosa.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Mario Tobino

1910, Viareggio

È stato scrittore, poeta e psichiatra italiano. In quanto medico è stato direttore dell'ospedale psichiatrico di Lucca. Ha esordito in letteratura nel 1934 con i versi di Poesie per poi dedicarsi alla narrativa dal 1942 con il romanzo Il figlio del farmacista e i racconti di La gelosia del marinaio. Dopo la sua esperienza in Libia, a seguito della seconda guerra mondiale, trae ispirazione per due romanzi: Il deserto della Libia e Il perduto amore. Da Il deserto della Libia nascono due differenti adattamenti cinematografici: Scemo di guerra di Dino Risi e il più recente Le rose del deserto di Mario Monicelli.Tobino è stato attivo anche sul piano della resistenza contro il nazifascismo.Nel 1962 vince il premio Strega con Il clandestino e nel 1972 il...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore