Stripe PDP
I tre sconosciuti e altri racconti - Thomas Hardy - copertina
Salvato in 31 liste dei desideri
disponibile in 7 gg lavorativi disponibile in 7 gg lavorativi
Info
I tre sconosciuti e altri racconti
6,00 €
;
LIBRO USATO
Venditore: Libreria Gullà
6,00 €
disp. in 7 gg lavorativi disp. in 7 gg lavorativi (Solo una copia)
+ 4,50 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Gullà
6,00 € + 4,50 € Spedizione
Disponibile in 7 gg lavorativi Disponibile in 7 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
ibs
8,50 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,50 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Gullà
6,00 € + 4,50 € Spedizione
Disponibile in 7 gg lavorativi Disponibile in 7 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
9,35 €
Chiudi
I tre sconosciuti e altri racconti - Thomas Hardy - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

In Hardy gli ambienti, i personaggi e gli intrecci tendono spesso ad accumulare piani differenti di realtà, mostrando i fatti e nascondendoli, o fotografandoli con cura per poi disperderne le apparenze in quesiti insolubili. Ne risulta un'immagine del mondo ambivalente, ora focalizzata in un mosaico iperrealista di dettagli, ora impressionistica o attraversata da tensioni metafisiche. È infatti tra le pieghe più profonde del reale che lo sguardo dell'autore scopre squarci inattesi e repentini di bellezza, concentrati in attimi di fulminante intensità, e capaci di farci presentire un disegno a monte dell'esistenza.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2006
Tascabile
9 febbraio 2006
XXXVII-252 p., Brossura
9788811366591

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Stellik
Recensioni: 5/5

Due racconti che mi hanno convinto che Hardy è uno scrittore che devo approfondire. Mi sono piaciuti molto i ritratti delle due donne protagoniste che, con la scusa dell'amore, soddisfano egoismo e vacuità. Racconti particolari che evidenziano il conflitto tra convenzioni sociali e aspirazioni artistiche e tra destino già tracciato e libertà. Due particolarità: le figure femminili di entrambi i racconti sono personaggi negativi. Carline sacrifica onore e dignità lasciandosi travolgere dai sensi rimanendo indifferente alla sorte che tocca alla sua stessa figlia. Ella è anch'essa una donna superficiale, senza spessore, che vive di sola fantasia idealizzando uno sconosciuto. Entrambe fragili e prive di personalità, la parte che predomina in loro sono i sensi e la fantasia. I protagonisti maschili invece sono caratteri che definiremmo, nel bene il primo e nel male il secondo, "tutti d'un pezzo". Uomini sicuri, coerenti con se stessi, per niente propensi a farsi coinvolgere da musica o poesia. Con il suo stile fluido e semplice Hardy rende gradita questa lettura. Ve lo consiglio.

Leggi di più Leggi di meno
Cristiano Cant
Recensioni: 5/5

Gli stridori fra convenzioni e rivolte sono il sale eterno delle storie; la diversità attraverso un talento, un gesto nuovo a sovvertire mille sciattezze ormai consuete, una parola più originale in un viso mai intravisto, la sfida a scardinare un quadro dato. Questo il grande nervo che muove questi racconti. Un musicista che incanta al primo giro d'archetto: "Nell'espressività implorante della sua musica pareva quasi parlare una voce, con toni capaci di spezzare il cuore a un palo di legno". Hardy scava nelle disobbedienze più libere, negli istinti che corteggiano strade mai battute, fuori dal belare orrendo e prevedibile di tanta folla tanto uguale, e lo fa fino alla bellezza di maledizioni e prezzi da pagare altissimi, ma - Vivaddio - figli di un destino singolare che davvero, per una volta almeno, non resta sotto le tagliole del dettato cortese. Il lavoro sui profili femminili è attentissimo e preciso, è in esse che gioca maggiormente il salto fra il rigido costume di osservanza e la virata autentica verso acque più proprie. Finanche un filo di eccessiva spiritualità, sull'orlo del romantico quasi paranormale attraversa senza una minima stonatura queste pagine, né mancano accenti di mistero, di lontananze giallistiche a completare il tratto che lega queste vite. Come un essere posseduti da volontà superiori, da voci di un dentro che vorrebbe scappare e a tal punto le crea e le plasma da diventarne vittima e braccio che ne esegue i comandi. Basta leggere il racconto di Ella, la scrittrice che si perde in un amore per un uomo mai incontrato, o forse si, lo ha incontrato ed è stato il più grande errore della sua esistenza? Gli esiti si perdono in inquietudini intricate, in logiche che la scrittura apre e confonde col suo pregio a sfiorarne ogni angolo.Resta una grande fascinazione,un coinvolgimento non lieve verso questi paesaggi d'incanto,stradette, borghi e interni e caratteri imprendibili sotto un cielo di intatta bravura.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Thomas Hardy

1840, Upper Bockhampton

Thomas Hardy nasce in una famiglia di piccoli proprietari terrieri nel Dorsetshire, terra che ritorna nei suoi romanzi come l’idilliaco mondo rurale del Wessex. Vive la sua giovinezza in campagna, appassionandosi agli aspetti semplici e folkloristici della natura e del villaggio rurale. Compie studi di architettura e si trasferisce a Londra. Ben presto inizia a dedicarsi alla letteratura diventando un importante intellettuale. Nel 1871 pubblica Via dalla pazza folla (Far from the Madding Crowd) che dà inizio alla fase più originale della sua opera: romanzo pastorale e melodrammatico che pone in primo piano la storia di contadini consumati dall’asprezza del lavoro e da sogni ingannevoli sulla crescita sociale.Seguono Il ritorno al paese (1878), Il trombettiere...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore