La tredicesima notte

Carlo Sgorlon

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
In commercio dal: 12/03/2002
Pagine: 267 p.
  • EAN: 9788804500834
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Manu

    22/04/2013 19:46:15

    leggendo questo libro si è avvolti dalla prima all'ultima pagina in un'atmosfera di magia e suggestione,mi è piaciuto molto.

  • User Icon

    Bartolomeo Di Monaco

    01/06/2002 13:13:47

    Premetto che stravedo per questo scrittore friulano, e già mi accarezza quell'aria sottile come un refolo di vento che percorre di suggestioni, di incantesimi, di malie le sue opere. Un autore capace di trasformare in un vetro trasparente la realtà, e mettere a nudo ciò che da sempre sta dietro al recinto delle cose concrete che ci circondano, e di ciascuna di esse ci mostra lo spirito che la fa esistere. Uno straordinario scrittore contemporaneo, uno dei pochi capaci di non farci rimpiangere i grandi romanzi del passato. La protagonista si chiama Veronica, una giovane ipersensitiva, che riesce a percepire gli avvenimenti. Discende da un'altra Veronica, che secoli prima fu bruciata come strega. Attraverso questa coincidenza l'autore narra una storia tutta ricca di suggestioni. Il paese dove si svolge la vicenda si chiama Monterosso. Sarà colpito da un terremoto, che distruggerà l'antica e bella cattedrale. Veronica si metterà alla testa dei volontari del paese e riuscirà a ricostruirla. Toccherà all'ultimo capitolo rivelarci che cos'è La tredicesima notte; vedrete, una notte che, come dice l'autore, "non aveva il corrispondente in nessun luogo della terra". Non è una delle opere più riuscite di Sgorlon, ma è sempre un piacere immergerci nelle atmosfere impalpabili e misteriose che sa creare.

Scrivi una recensione