Il tribunale delle anime

Donato Carrisi

Editore: TEA
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
In commercio dal: 22 novembre 2012
Pagine: 466 p., Brossura
  • EAN: 9788850230112
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,02

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Rossella V.

    25/06/2018 11:48:07

    E' il quarto libro che leggo di Carrisi, dopo il ciclo avvincente e appassionante di Vila Vasquez. Anche se la trama è un pò troppo "avventurosa" (alla Dan Brown), ho trovato' Il tribunale delle anime' un bellissimo thriller ricco di colpi di scena e ben scritto. Il finale poi mi ha talmente incuriosita che ho subito incominciato il secondo della serie ( sono una maniaca della cronologia letteraria). Bravo Carrisi!!!

  • User Icon

    Anna

    12/06/2018 22:39:35

    Ero curiosa di leggere questo libro. Ho fatto fatica arrivare alla fine. Sono rimasta delusa. Ho letto altri libri di Carrisi che mi sono piaciuti ma questo NON lo consiglio. Troppe storie complicate assurde esagerate. Senza nulla togliere alla genialità di Carrisi, qui lo scrittore ha voluto un po' "strafare" sconfinando nel paradossale. Non lo considero un buon thriller.

  • User Icon

    Fabiana

    25/10/2017 19:00:18

    Splendido romanzo. Scrittura chiara, piacevole e mai prolissa, storia avvincente e ben fatta. E' uno di quei romanzi che si leggono in pochi giorni, che ti tengono incollato al libro. Mi ha veramente stupito, una lettura decisamente consigliata.

  • User Icon

    luca bidoli

    25/09/2017 08:05:10

    L'ho finito a fatica, la curiosità e la trama, via via sempre meno avvincente e convincente, degradavano pericolosamente verso l'indifferenza o la noia. Storie inverosimili, al limite del paradossale o dell'assurdo, una sorta di grande calderone bollente che produce, a mio modesto avviso, un tiepido brodino finale. All'ultima pagina ho dato un grido, liberatorio: volevo arrivare a farmi del male, talvolta accade, a noi, a me, minus habens e dintorni.

  • User Icon

    laura

    29/08/2017 17:18:14

    Ho scoperto Carristi per caso e ne sono rimasta veramente affascinata.Bellissimo thriller che tiene fino alla fine incollati e con colpi di scena.Trama non sempre lineare ma lo consiglio vivamente

  • User Icon

    Luisa

    23/07/2017 19:16:11

    Bellissimo, uno dei più bei thriller che ho letto (e ne ho letti tanti!!!!). Non riesci a staccarti dalla lettura e vorresti non finisse mai. L' argomento è interessantissimo e sicuramente lo approfondirò con qualche ricerca perché ne vale la pena. Gia letto il Suggeritore e l' Ipotesi del male anche bellissimi. Nulla da invidiare agli scrittori americani o scandinavi anzi, molto, molto meglio.

  • User Icon

    Laura

    07/07/2017 19:26:39

    Una poliziotta della scientifica che attraverso la sua macchina fotografica analizza le scene del crimine cogliendo dettagli. Uno strano uomo addestrato a riconoscere anomalie, per scoprire e dare la caccia al male che si annida nelle pieghe della realtà. Entrambi hanno perso qualcosa: la poliziotta il marito, la cui morte misteriosa le ha lasciato una profonda ferita, l’uomo la memoria. Un caso terribile in cui ai parenti delle vittime è data la possibilità di vendicarsi o perdonare il torto subito. Tante storie parallele apparentemente slegate che, alla fine, con indubbia maestria, Carrisi riesce a riannodare insieme. Molte domande restano senza risposta ed una delle sotto trame, la più interessante, quella che riguarda il trasformista, un assassino capace di sostituirsi completamente alla vittima, prendendo possesso della sua vita, rimane irrisolta. Teso e avvincente. Il miglior thriller letto negli ultimi anni.

  • User Icon

    Paolo

    17/06/2017 09:48:31

    Finito ora. quando alla fine non sai dire se il libro ti è piaciuto o no è un problema... Troppi buchi nella storia (troppo complicata) Deludente.

  • User Icon

    Tayrin

    13/02/2017 11:47:08

    Il mio primo approccio con Carrisi. Inizialmente non sono rimasta molto entusiasta, forse a causa dei molti personaggi e dei continui passaggi da un personaggio all'altro, ma devo dire che ad un certo punto la storia si è fatta molto interessante ed ero curiosissima di capire come sarebbe finito tutto. Finale super, pertanto il mio giudizio finale è molto positivo. Consiglio personale: leggetelo se avete un po' di tempo a disposizione. Credo che vada letto tutto d'un fiato per avere un giudizio corretto.

  • User Icon

    Monica

    12/02/2017 15:50:43

    Carrisi è un assoluto genio! È il primo suo romanzo che leggo e prevedo che a breve li avrò letti tutti perchè sono assolutamente conquistata! Perfetto per un film. Chi contesta questo romanzo...contesta proprio il genere thriller che questo romanzo rappresenta al meglio delle possibilità! Argomentazioni interessanti, porta in libro una realtà (per fortuna romanzata) di cui non sapevo ma che esiste e mi ha portata ad approfondire l'argomento del tribunale delle anime. Lettura scorrevolissima, nonostante le numerose storie che si incastrano e si succedono e i cambi temporali, è praticamente impossibile perdere il filo degli eventi per la grande maestria con cui è scritto. Importante il punto di vista, oserei definirlo filosofico, che sottende come leitmotiv tutta la trama del libro. Capolavoro! Bravo Carrisi

  • User Icon

    Vincenzo

    02/01/2017 15:12:00

    Ho trovato questo libro di Carrisi assolutamente pesante e privo di mordente. Storia assurda, l'ho acquistato in edizione economica ma anche in questo caso rimpiango di averlo fatto. Assolutamente non all'altezza dei primi lavori.

  • User Icon

    Vittorio

    31/12/2016 09:37:49

    Storia avvincente, molto ben studiata ed indubbiamente originale. Il modo di scrivere di Carrisi è unico....Non da 5 stelle solo perché forse troppo pieno di personaggi che a volte sono difficili da seguire...

  • User Icon

    Giuly

    21/06/2016 17:36:25

    È il quarto libro di Carrisi che leggo ed è finora l'unico a cui non attribuisco il punteggio massimo, pur reputandolo comunque un thriller più che buono. C'è realmente troppa carne al fuoco....cotta a puntino per i miei gusti, ma sempre troppa è!

  • User Icon

    vania

    16/06/2016 14:40:47

    Pur essendo scritto bene ed in modo scorrevole, talvolta anche avvincente, la trama e' cosi' complicata, scollegata, assurda che alla fine si capisce ben poco narra di tre storie e personaggi diversi, che alla fine,ovviamente si incrociano. Troppa carne al fuoco, troppe pagine tra un episodio e l'altro, che spesso non si collegano e non si capisce piu' chi ha fatto cosa. Un guazzabuglio incredibile, come detto troppa carne al fuoco che alla fine si e' bruciata. La storia di alcuni persinaggi, descritta con dovizia, si perde per strada. Pesantissimo da leggere e sconsigliatissimo. Come si dice, senza capo ne' cosa.

  • User Icon

    Lorso57

    23/05/2016 09:07:51

    Un thriller di buona fattura con luci e ombre. Si legge agevolmente grazie alla prosa incisiva dell'autore che riesce a coinvolgere creando un'atmosfera di tensione. A lungo andare tuttavia, a causa delle innumerevoli tracce che vengono sviluppate, emerge una certa stanchezza nel lettore: una robusta sforbiciata avrebbe giovato senza dubbio a migliorare la visione d'insieme. Anche il tema altissimo trattato, la lotta tra il Bene e il Male, rasenta il delirio di onnipotenza da parte dell'autore che secondo me ha messo troppa carne al fuoco e, distrattosi per un solo momento, ne ha bruciata buona parte. Il finale aperto, che prepara scientemente un seguito della vicenda, non mi ha convinto.

  • User Icon

    elisa

    15/04/2016 13:51:20

    ...e come al solito Carrisi è dannatamente bravo a tenere il lettore "incastonato sul pezzo". Una trama avvincente, un argometno nuovo, un dedalo di intrecci che mi rende incomprensibile capire come possa averlo pensato e poi realizzato. complimenti. veramente bravo. uno scrittore di romanzi thriller, di altissimo livello.

  • User Icon

    Nux

    30/12/2015 11:39:42

    Di Carrisi avevo già letto Il suggeritore, spinta dalle buone recensioni (giudizio discreto, anche se sopravvalutato). Ho voluto riprovare con Il tribunale delle anime ma il giudizio è pessimo. Caotico, inverosimile e pasticciato. Sembra svolto da uno scrittore alle prime armi. Penso sia l'ultimo libro che leggo di Carrisi.

  • User Icon

    tibi

    17/11/2015 22:11:39

    Bel libro anche se articolato. Buone le idee che mi hanno spinto a comprare altri libri di Carrisi. Consigliato perchè si differenzia dai soliti schemi. Mi aspetto molto anche dagli altri libri .

  • User Icon

    Alessandra

    24/07/2015 20:35:42

    Ho finito di leggere questo libro con grande fatica e non credo che ricomprerò un romanzo di Carrisi. Pur essendo scritto molto bene da un punto di vista formale, pur essendoci idee e personaggi degni di nota in quanto a fantasia, trovo si salvino le sole 50 pagine finali, con un colpo di scena e un chiaro invito a comprare i libri successivi in cui immagino torneranno i personaggi principali. Ciò che non mi ha convinto è stata la psicologia dei protagonisti che mi è sembrata eccessivamente piatta e scontata oltre che irrealistica. Le stesse situazioni, pur ben descritte, risultano eccessivamente inverosimili. Insomma le idee di partenza sono buone... eppure ho trovato tanta, troppa banalità e per me la vera suspense è stata: riuscirò a finirlo o lo mollo a metà strada?

  • User Icon

    MATTIA

    16/05/2015 10:08:01

    Donato e un grande scrittore ti fa stare con il dubbio fino alla fine

Vedi tutte le 176 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione