La tromba della Divina Misericordia

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Concerto
  • EAN: 8012665204411

€ 17,42

€ 20,50
(-15%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 20,50 €)


"La tromba della divina misericordia", eseguita per la prima volta a Ferrara l'8 novembre 1676 e replicata a Bologna il 2 novembre 1682, fu il terzo oratorio di Bassani (dopo "L'Esaltazione di Santa Croce" e "L'epulone"), ma dei tre è l'unico di cui si sia conservata la partitura: rappresenta, perciò, la sua più antica composizione pervenuta, visto che la sua opera prima sarà pubblicata solo l'anno successivo. Il brano fu commissionato dall'Accademia della Morte di Ferrara, che operava all'interno dell'omonima confraternita, una delle istituzioni religiose più in vista della città, in cui Bassani – padovano di nascita - abitava almeno dal 1667.

  • Giovanni Battista Bassani Cover

    Compositore. Allievo di G. Legrenzi a Venezia, fu per circa trent'anni organista del duomo di Ferrara, quindi maestro di cappella in S. Maria Maggiore a Bergamo. Compose sonate da camera e da chiesa (opp. 1 e 5) conformi ai modelli di Legrenzi, che ebbero notevole fortuna. Eccelse nella musica vocale; nell'oratorio volgare (La morte delusa, Il Giona) e nella musica sacra corale (salmi e messe concertati) coltivò lo stile concertante, fondendo l'ampia cantabilità della scuola violinistica bolognese col contrappunto imitativo barocco. Di rilievo, anche in ordine agli schemi formali, sono le sue cantate solistiche sacre (che egli chiamò mottetti) e profane. Approfondisci
Note legali