Troppo buoni con le donne

Raymond Queneau

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
In commercio dal: 29 marzo 2006
  • EAN: 9788806180461
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il romanzo è stato scritto da Queneau nel 1971, cinque anni prima di morire, quando l'autore aveva già pubblicato le sue opere maggiori di narrativa e i folgoranti saggi letterari. Vi si narra di un gruppo di repubblicani irlandesi che si impegnano, nel fatidico 1916, a occupare un ufficio postale di Dublino. Sono sette buoni diavoli che improvvisano un'azione rivoluzionaria nella più totale sprovvedutezza. Evacuano l'ufficio, fanno secco il suo direttore, e si preparano, perché così vuole l'autore, a vivere ore di inatteso eroismo che dovrebbe venire da un'accanita resistenza alla prevedibile controffensiva inglese. Nei piani abborracciati dei sette prodi, c'è però un evento imprevisto.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    crespo

    03/01/2008 14:17:08

    Esilarante e frenetico, e poi, c'è qualcun'altro che scrive come Queneau?

  • User Icon

    Lucia

    30/07/2007 09:01:16

    L'umorismo è quello classico di Queneau, in questo brevissimo romanzo fatto di dialogi serrati e di capitoli a volte telegrafici. Si prova molta simpatia per i sette sfortunatissimi e inetti protagonisti che non perdono mai di vista correttezza e cavalleria. Della protagonista femminile, non si capisce invece se sia solo vogliosa o anche furbetta...Sta di fatto che avrà la meglio lei...e forse è vero che si è sempre troppo buoni con le donne!!

Scrivi una recensione