Tutta colpa di un libro

Shelly King

Traduttore: R. Scarabelli
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 5 marzo 2015
Pagine: 244 p., Rilegato
  • EAN: 9788811688327
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

È venerdì pomeriggio e, come ogni giorno, Maggie è andata a rifugiarsi nel suo posto preferito, la libreria Dragonfly di Mountain View, California. Accoccolata nella grande poltrona di liso velluto verde, circondata da pile di vecchi libri usati e con un romanzo d'avventura in grembo, Maggie legge di eccitanti scorribande e amori tempestosi. Fra gli scaffali polverosi riesce quasi a dimenticare di avere perso il lavoro e di avere il conto in banca quasi a secco. E oggi le capiterà fra le mani qualcosa di veramente speciale: una copia logora e ingiallita dell'"Amante di Lady Chatterley". Non si tratta di un libro qualsiasi, perché i margini delle pagine nascondono la corrispondenza di un uomo e una donna che non si conoscono, Henry e Catherine. Parole d'amore e corteggiamento, frasi piene di gentilezza e passione, fino all'ultimo messaggio, una richiesta di appuntamento... Chi sono i due? Saranno riusciti a trovare il coraggio di guardarsi negli occhi e rivelare la loro identità? Maggie si appassiona alla loro storia e vorrebbe saperne di più. Perché quelle parole piene di emozione lei le ha sempre lette nei libri, ma non immaginava che si potessero dire veramente. O almeno, lei non l'ha mai fatto. Ma la vita è pronta a sorprenderla, perché la libreria Dragonfly è in pericolo. All'angolo della strada si è aperta una nuova libreria di catena e i suoi libri intonsi e luccicanti minacciano di cancellare per sempre il segreto fascino delle pagine di un tempo...

€ 13,94

€ 16,40

Risparmi € 2,46 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 8,85

€ 16,40

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    enzo

    20/09/2018 13:27:51

    In questo libro c’è “l’amore per i libri” ed in particolare per i libri usati, quelli che hanno una doppia storia: quella del libro e quella dei lettori che li hanno posseduti. In particolare, il romanzo racconta l’amore per i libri di una giovane donna Maggie, che da sempre si rifugia in loro. La nostra protagonista, rimasta senza lavoro e senza ragazzo, trova rifugio nella libreria “Dragonfly” di Hugo, suo vicino di casa e caro amico. Perdendosi nella pagine dei libri, dove tutto diventa possibile, Maggie si dimentica che è disoccupata, che non ha soldi, delle continue delusioni date alla famiglia (in particolare alla madre) e del suo status di single perché, incapace di amare o di riconoscere l’amore, se non nei suoi libri. Un giorno, il suo migliore amico di sempre, Dizzie, le propone di entrare a far parte di un circolo letterario e nel primo incontro è prevista una discussione del libro “L’amante di Lady Chatterly”. La copia di cui entra in possesso Maggie, contiene una corrispondenza (privata) amorosa di due persone: Henry e Cathrine. Dai loro messaggi scritti su vecchie pagine, Maggie viene a conoscenza di un amore che credeva esistesse solo nei romanzi e nei film. Un libro che fa riflettere, soprattutto sulla vita lavorativa: a volte non conta molto l’aspetto economico ed il successo professionale, piuttosto l’amore che si prova per il proprio lavoro.

  • User Icon

    Sharon

    18/09/2018 15:49:11

    Nonostante l'inizio un po' lento (come già detto in precedenza), è un libro molto valido. Personalmente amo i libri ambientati nelle librerie, e questo è stato all'altezza delle mie aspettative (più qualche lacrima inaspettata).

  • User Icon

    Barbara Quadri

    15/08/2017 17:22:06

    Scoperta per caso, mi piacciano molto i libri che parlano di libri e librerie in generale, molto bello lo consiglio a tutti

  • User Icon

    manuela

    16/02/2016 09:22:09

    Come qualcuno aveva già scritto l'inizio è stato "pesante", continuavo ad interrompermi perchè mi annoiava. Ma poi...meraviglioso! Una storia particolare, scritta in modo tale da sentirne le emozioni e volerle vivere in prima persona. Volevo continuare a leggerlo ma con la consapevolezza che sarebbe finito....

  • User Icon

    Laura

    12/01/2016 19:27:31

    Concordo con i commenti lasciato dagli altri lettori: Inizio lento, immagine di copertina stereotipata, storia apparentemente d'amore... Poi la storia ingrana e ci si ritrova tra le mani un libro dedicato a chi ama leggere, a chi adora immergersi nei libri e percepirne la storia, al di là della trama. Un libro sul potere dei libri, sulla magia della pagina scritta. Un libro che fa venire voglia, come dice quasi sul finale, la stessa protagonista, di acquistare una libreria e vivere immersi tra i volumi, passeggiando tra gli scaffali e consigliando ad ogni lettore il libro giusto per lui. Un libro sui fallimenti esistenziali, sui cambiamenti inevitabili, sull'incapacità di lasciarsi andare, sulle scelte non sempre scontate e le svolte insperate che la vita offre a chi sa coglierne i segnali. Un ottimo romanzo d'esordio, una bella storia, non sdolcinata ma molto reale.

  • User Icon

    aldebaran23

    13/07/2015 11:32:37

    Dopo le prime pagine avrei voluto abbandonarlo, invece ho fatto bene a proseguire...mi ha fatto ricredere. Da un certo punto in poi la vicenda narrativa ha subito uno scossone e non sono più riuscita a scollarmi da questa brillante opera prima. L'escamotage di utilizzare, all'interno del racconto, le pagine di un libro come una vera e propria chat denota molta originalità creativa.La vicenda è romantica, con un immancabile lieto fine. Lo consiglio a chi volesse rilassarsi in questa calda estate. Una lettura leggera ma coinvolgente e ben scritta. Uno di quei libri che non smetteresti mai di leggere la sera e che riprenderesti subito in mano al mattino.Fa venir voglia di correre in libreria ed acquistare libri in quantità.

  • User Icon

    Ely

    30/05/2015 15:21:17

    Chi ormai mi conosce almeno un poco sa benissimo che non posso resistere ad un racconto che parla di libri, librerie, librari e Co. Ed eccomi quindi alla lettura di questo libro. La protagonista é Maggie, arrivata tempo fa nella Silicon Valley per inseguire il suo sogno di lavorate nel mondo della programmazione insieme al suo amico di sempre Dizzy, ma si sa che i tempi sono duri, e viene licenziata. Invece di cercare un altro impiego passa le giornate nella sua libreria preferita, la Dragonfly. Un piccolo negozio di libri usati dove é impossibile trovare quello che si cerca dal gran accatastamento di libri in giro per tutto il negozio. La nostra protagonista passa le giornate a leggere romanzi rosa uno dopo l'altro in compagnia di Hugo, proprietario del negozio, nonché suo amico e padrone di casa. Certo che la libreria non naviga in buone acque, aggiungiamo poi che é un vero casino anche solo cercare di entrare per la confusione che regna, che il commesso Jason é simpatico come un calcio negli stinchi e che nel negozio regna un gatto appassionato di agguati dall'alto delle scaffalature, direi che i possibili acquirenti sono per forza scoraggiati ad entrare. Ci mancava solo che proprio a fianco aprisse una grande catena di libri e musica, e la Dragonfly é destinata a fallire. L'amico d'infanzia Dizzy, amico da una vita ed ex collega di lavoro, cerca di farla tornare nel giro, ma la crisi c'é e si sente. La nostra Maggie entra per caso, o forse no, in possesso di un libro ben diverso dal solito. Nota subito infatti che ci sono tante note scritte a mano a margine del libro. Ma non si tratta di semplici note, sono messaggi personali di due persone, Henry e Catherine, che attraverso questo libro si sono conosciuti, parlati, innamorati, fino al punto di darsi appuntamento per conoscersi di persona. Maggie non resiste, ne vuole sapere di più. Chissà se alla fine si sono incontrati e se sono rimasti insieme...

  • User Icon

    pierfrancesco

    20/05/2015 15:33:48

    Ottimo libro scorrevole è la prima volta che leggo un libro di questa scrittrice e devo dire che è ottima. L'ho comprato ad occhi chiusi ma è stato un vero affare, l'ideale sarebbe leggerlo sotto l'ombrellone!

  • User Icon

    Lina

    13/03/2015 20:15:45

    non il solito "libro sull'amore per i libri": molto ben scritto, vivace nel ritmo e non troppo prevedibile, come la copertina un po' stereotipata lasciava presagire.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione