A tutte le auto della polizia... di Mario Caiano - DVD

A tutte le auto della polizia...

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Mario Caiano
Paese: Italia
Anno: 1975
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni

21° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Giallo e thriller - Poliziesco

€ 9,00

Venduto e spedito da WONDERFUL COLLECTION

Solo 1 prodotto disponibile

spedizione gratuita

Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Fiorella Icardi, figlia di un celebre chirurgo, scompare misteriosamente e viene poi ritrovata cadavere sul fondo di un lago. Un colpo d'arma da fuoco alla nuca e altri indizi fanno dapprima concentrare i sospetti della polizia su un certo Enrico Tummoli, incallito guardone e proprietario di una trattoria. Seguendo però le mosse di Carla, una compagna di scuola di Fiorella, si viene a scoprire un vero e proprio traffico di minorenni di buona famiglia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: AY - Alan Young Pictures
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Contenuti: commenti tecnici: audio commentary del regista; foto; trailers
  • Gabriele Ferzetti Cover

    "Nome d'arte di Pasquale F., attore italiano. Dopo un precoce esordio in Via delle Cinque lune (1942) di L. Chiarini, interpreta ruoli secondari sia nel cinema sia in teatro. Il suo trampolino di lancio è il Nastro d’argento ottenuto per il ruolo del marito tradito da G. Lollobrigida in La provinciale (1953) di M. Soldati. Nel corso degli anni ’50 si divide ancora fra teatro e cinema. Attore dalle notevoli capacità espressive, si sente a suo agio nei ruoli più disparati: è in grado di impersonare Puccini (nel film omonimo di C. Gallone, 1953) o l’arido borghese (in Camilla, 1954, di L. Emmer) o ancora il grande dongiovanni (in Le avventure di Giacomo Casanova, 1955, di Steno). La sua versatilità seduce anche M. Antonioni, che lo dirige in Le amiche (1955) e L’avventura (1960), rarefatti ritratti... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali