Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Edizione: 3
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 23 aprile 2018
Pagine: 1094 p.
  • EAN: 9788804684329

21° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Classici, poesia, teatro e critica - Poesia - Raccolte di poesia di singoli poeti

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vitti

    21/09/2018 09:42:51

    Eccezionale raccolta del poeta, secondo me, più importante del nostro Novecento. Consiglio di leggere con particolare attenzione le ultime poesie, quelle del ciclo di Satura. Le rime per la moglie Mosca, infatti, sono tra le più belle dell’intera produzione.

  • User Icon

    Alessandro

    24/06/2012 01:02:16

    Qui tutta la sua opera: da apparizioni quasi stilnoviste a scorci di vita domestica. Tutto di un Poeta sempre al culmine, per quanto riguarda la padronanza dei propri mezzi.

  • User Icon

    Giovanni

    22/07/2007 13:03:59

    "Forse solo chi vuole s'infinita" Splendido libro, da regalare. P.S. Leggete "Casa sul mare": è senza dubbio la mia preferita!

  • User Icon

    Nathanael

    01/07/2007 15:01:14

    "Non domandarci la formula che mondi possa aprirti, / sì qualche storta sillaba e secca come un ramo. / Codesto solo oggi possiamo dirti, / ciò che non siamo, ciò che non vogliamo." Un secolo di poesia in quattro versi.

  • User Icon

    Ivan

    19/06/2007 11:49:23

    Non si può rimanere indifferenti leggendo anche solo un verso della poesia senza confini del Montale. Un'immaginario profondo di sensazioni ed emozioni trovano nei suoi versi un'ispirazione reale da decifrare con l'anima. Tutti dovremmo leggere Montale..forse il mondo sarebbe migliore.

  • User Icon

    Mariangela

    03/02/2005 13:45:38

    La poesia dell'ordinario che diviene straordinario, perche' passa attraverso il filtro degll'anima del piu' grande poeta del '900. Un rincorrersi di luci, colori, suoni ed immagini che svelano l'essenza del miracolo taciuto negli squarci di microcosmo quotidiano. Da Ossi di Seppia a Poesie disperse; uno spunto per meditare su una poesia di alto spessore.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione