Tutti i racconti. Vol. 3: 1960-1993.

Richard Matheson

Editore: Fanucci
Collana: Tif extra
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 480 p., Brossura
  • EAN: 9788834721995
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 14,36

€ 16,90

Risparmi € 2,54 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    zombie49

    04/06/2013 17:50:02

    Terzo volume dell'opera omnia dei racconti di Matheson, molti dei quali inediti, scritti nel trentennio fra il 1960 e il '93. Storie di persone normali, in cui ognuno può identificarsi, catapultate in situazioni surreali e angoscianti. Negli anni Matheson approfondisce la psicologia dei suoi personaggi, inventa storie di fantascienza, horror, western, thriller, gialle, sempre coinvolgenti perché il protagonista è un piccolo uomo impaurito, vendicativo, illuso, arrabbiato, a volte meschino, quasi sempre perdente. Siamo noi, imperfetti nelle vittorie e nelle sconfitte della vita. Forse King scrive meglio del suo maestro e ispiratore, sa descrivere magistralmente situazioni banali, ma Matheson è un genio poliedrico che ci regala sempre finali a sorpresa. King è prevedibile, raramente fa sorridere, è un moralista nell'eterno duello tra buoni e cattivi, Matheson nel suo stile stringato ci regala storie fresche, divertenti, dissacranti, goliardicamente trasgressive. Sembra lui il più giovane. In particolare da 5/5: Primo anniversario: Un uomo ha strane sensazioni vicino a sua moglie. Stupendo horror fantascientifico. Onda d'urto: Il vecchio organo di una chiesa ha un difetto: a volte non risponde ai comandi. Sulla ribellione delle macchine, e non solo. Una ragazza da sogno: Una donna ha premonizioni sulla morte delle persone, e il suo compagno pensa di sfruttarle. La macchina da jazz: Il jazz esprima l'anima di chi suona. Contro il razzismo, in versi. Un sorso d'acqua: Un uomo assetato gira affannosamente la città in cerca di acqua. Ironia pungente sui difetti umani. La preda: Un antico bambolotto ligneo, spirito cacciatore, si anima e cerca una preda. Capolavoro di suspense surreale. The Box: Una coppia riceve una scatola con un pulsante: se lo premeranno, otterranno un milione di dollari, ma qualcuno morirà. Intrigante dilemma etico. Duel: Un automobilista è perseguitato da un camionista sconosciuto che cerca in ogni modo di ucciderlo. Da qui un cult movie.

Scrivi una recensione