Tutti i santi hanno un passato e i peccatori un futuro - Flaminia Castaldo - ebook

Tutti i santi hanno un passato e i peccatori un futuro

Flaminia Castaldo

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Narcissus.me
Formato: PDF
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 120,77 MB
  • EAN: 9786050303148

€ 13,99

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Ti dissi: 'Amore è follia. Ma follia è amore. Sono una jogi. Ho quarantotto sensi, tutti aperti'". È la storia ambientata a Napoli, di un amore particolare e misterioso tra una scrittrice e un magistrato, agente dei Servizi segreti di Stato. La passione tormentata e le affinità elettive, condurranno i due amanti, belli e dannati, ad una reciproca maturazione e al superamento dei proprio limiti. Per raggiungere Alberto, amore a distanza, Jessica inventa un vero e proprio linguaggio del corpo, che mediante la telepatia, diventa comunicazione trascendentale. Durante la malattia, Jessica incontrerà Adriana, maestra di meditazione, grazie alla quale, riuscirà a vincere la malattia stessa e a ritrovare una nuova consapevolezza. Ma in un secondo momento l'incontro tra Jessica, il Magistrato e l'amante israeliana, lascerà Jessica prostrata, tanto da chiedersi: perché lo cerco ancora? Ma lui non si farà lasciare e dopo una lunga lettera d'accusa, che lei gli scriverà, le telefonerà alle tre di un pomeriggio di agosto. La possessione per Alberto, sarà per Jessica, una discesa negli inferi e nel buio di una notte di amore e sesso profondissima. Durante un delirio mistico, Jessica e Alberto si sposeranno, con rito ebraico, nella Chiesa di S. Patrizio, ad Ascoli Piceno. Ma Jessica, dimagrirà e si sazierà di un amore struggente ma non consumato, e di speranza in un riavvicinamento reale, che mai sarà possibile. Ma dopo un lungo viaggio dell'anima, in India, Jessica guarda oltre, e sente di nuovo il desiderio di innamorarsi. Dopo otto anni di privazioni, l'incontro con lo scrittore Vincenzo Martongelli, la guiderà verso un amore concreto.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali