Traduttore: P. Collo, P. Tomasinelli
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2000
  • EAN: 9788806155278

€ 4,32

€ 8,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

4 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    chiara

    14/01/2013 00:40:30

    capolavoro dell'inconfondibile intensità "almodòvariana"

  • User Icon

    Riccardo

    17/04/2003 15:42:02

    Ho visto il film e poi ho letto il libro,ma se anche non l'avessi fatto mi sarei trovato immerso in questa stupenda storia di amore e dolore. Grazie Almodovar,mi hai fatto commuovere!

  • User Icon

    Michele Dell'Utri

    09/05/2001 15:19:48

    E' uno dei libri, o meglio sceneggiature, più bello che abbia mai letto. Il libro riesce a farti immergere in una realtà superiore che riesce a farti rivivere tutte le emozioni dei protagonisti. Ogni personaggio ha dei riscontri psicologici notevoli che riescono a farti riflettere anche nella vita quotidiana. Il rapporto negato ad Esteban con il padre, il dolore della madre, Manuela, e del figlio stesso, nel non riuscire a dire tutto sul suo ex-marito; i pezzi tratti dallo spettacolo teatrale "Un tram che si chiama desiderio", le continue fughe di Manuela... e tanti altri momenti forti del libro ti lasciano un segno interiore difficile da dimenticare. Altra grandiosità, a mio avviso, dell'autore è di far vivere personaggi "DIVERSI" con molta raffinatezza e nel non usare scene di sesso, che sono totalmente assenti, per attirare l'attenzione dei lettori. Momento fortissimo del libro è il dialogo in un cimitero tra Manuela e il suo ex-marito che ormai è conosciuto col nome di Lola. Il libro riesce a farti riflettere su punti che ti invitano ad una nuova visione del film. In conclusione, il mio giudizio è eccellente, e voglio ringraziare Almodovar per avermi emozionato ed aiutato così tanto. Grazie

Scrivi una recensione