L' ultima rivoluzione dell'Europa. L'immigrazione, l'Islam e l'Occidente

Christopher Caldwell

Traduttore: A. Manazza
Editore: Garzanti Libri
Collana: Saggi
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 5 novembre 2009
Pagine: 350 p., Rilegato
  • EAN: 9788811740605
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

In pochi anni, alla fine del XX secolo, l'Europa è diventata una società multietnica: senza alcuna programmazione, senza alcun progetto, senza una guida politica. Oggi su 375 milioni di europei, ben 40 milioni vivono fuori dal loro paese d'origine: in quasi tutte le nazioni e le città europee, gli immigrati sono più del 10%. La maggior parte di loro arriva dall'Africa, dall'Asia, dall'America Latina. Ma questi immigrati - che hanno culture e tradizioni molto diverse dalle nostre - in quale misura sono assimilabili? E che cosa succederà degli "indigeni" europei, con il loro basso tasso di natalità e sempre più anziani? E in particolare, quale può essere il rapporto con una minoranza di 20 milioni di persone, culturalmente coesa, come quella musulmana?

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Leone

    25/02/2010 18:56:10

    Finalmente un libro che, su immigrazione e islam, dice cose che molti pensano e/o sanno, ma quasi nessuno osa dire. Utile come antidoto al conformismo dominante e per riflettere.

Scrivi una recensione