Ultime lettere di Jacopo Ortis. Nelle tre lezioni del 1798, 1802, 1817

Ugo Foscolo

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Le Monnier
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1970
Pagine: LXXXIV-552 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 2560028284595
Salvato in 14 liste dei desideri

€ 17,50

€ 25,82
(-32%)

Venduto e spedito da Firenze Libri

+ 5,00 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ediz.critica a cura di G.Gambarin. Prima ristampa. Firenze, Le Monnier Ed. 1970, cm.16x24, pp.LXXXIV-552, con 12 tavv.bn.ft. br. Edizione Nazionale delle Opere di U.F.,vol.IV.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Ugo Foscolo Cover

    Nasce nel 1778 a Zante (Zacinto), allora isola greca in possesso di Venezia, nel mar Ionio. Dopo la morte del padre medico, discendente di antica famiglia veneziana, si stabilisce a Venezia con la madre (di origine greca) nel 1792, dove vive in povertà e svolge studi irregolari. Nonostante questo riesce a frequentare i salotti culturali della città: qui conosce Ippolito Pindemonte, Melchiorre Cesarotti e Saverio Bettinelli, intellettuali attenti ai nuovi fermenti europei.In politica si proclama subito rivoluzionario e giacobino. A 19 anni compone e rappresenta con grande successo il Tieste, la sua prima tragedia di contenuto democratico dedicata a Vittorio Alfieri. All'oligarchia veneziana, ovviamente, l’opera non piace e il giovane Foscolo si ritira sui Colli Euganei per... Approfondisci
Note legali