The Underdogs

The Underdogs

Mariano AzuelaBeth Jorgensen

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: E. Munguia Jr.
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 440,07 KB
  • EAN: 9780307432735

€ 3,05

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Hailed as the greatest novel of the Mexican Revolution,The Underdogsrecounts the story of an illiterate but charismatic Indian peasant farmer’s part in the rebellion against Porfirio Díaz, and his subsequent loss of belief in the cause when the revolutionary alliance becomes factionalized. Azuela’s masterpiece is a timeless, authentic portrayal of peasant life, revolutionary zeal, and political disillusionment.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Mariano Azuela Cover

    (Lagos de Moreno, Jalisco, 1873 - Città di Messico 1952) scrittore messicano. Medico militare nell’esercito rivoluzionario di Francisco Madero, è autore del più importante romanzo su quell’episodio storico: Quelli di sotto (Los de abajo, 1916), epopea di un realismo amaro e potente, resa con la rapidità e la concisione di una cronaca. Dopo altri romanzi d’impianto realistico, come Le mosche (Las moscas, 1931) e Sentieri perduti (Sendas perdidas, 1949), s’accostò a certe tendenze psicologizzanti delle avanguardie europee in La lucciola (La luciérnaga, 1931) e Maledizione (Maldición, 1956). Approfondisci
Note legali