Categorie

Uomini comuni. Polizia tedesca e «soluzione finale» in Polonia

Christopher R. Browning

Traduttore: L. Salvai
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2004
Pagine: XVIII-258 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788806170677

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gian Maria

    25/03/2008 19.03.09

    Una ricerca storica precisa e onesta su un "mistero" che a oggi lascia molti storici incerti: come si siano potute sviluppare le altrocità della Shoah dal popolo più raffinato d'Europa. Assolutamente da leggere, per quanto a mio avviso le risposte dell'autore mettono in un luce soltanto una parte della terribile complessità del fenomeno Nazismo. Ma non è nelle intenzioni del libro offrirne un'immagine esaustiva.

  • User Icon

    Ruggero Giannelli

    12/01/2005 23.59.34

    Che cos'è? Cos'è quella cosa che permette al battaglione 101 (raccapricciante analogia con la stanza 101 di 1984), un battaglione composto da anziani, scarti dell'esercito, quasi nessuno tesserato nel partito nazista, di imbracciare i fucili e, uno per uno, sterminare 18.000 polacchi? Assolutamente da leggere, una testimonianza raccapricciante della ferocia umana.

Scrivi una recensione