L' uomo che credeva di essere morto e altri casi clinici sul mistero della natura umana

Vilayanur S. Ramachandran

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Laura Serra
Editore: Mondadori
Collana: Oscar saggi
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 28 luglio 2017
Pagine: 371 p., Brossura
  • EAN: 9788804682714

18° nella classifica Bestseller di IBS Libri Scienze, geografia, ambiente - Biologia, scienze della vita - Argomenti d'interesse generale - Neuroscienze

Salvato in 48 liste dei desideri

€ 15,00

Venduto e spedito da Soluzione Libro

Solo una copia disponibile

+ 5,49 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

€ 12,75

€ 15,00
(-15%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 15,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Perché alcune persone ci attraggono sessualmente? Perché ci affascina una certa melodia, un quadro o un tramonto? Come è nato il linguaggio? Come fa il cervello a dare origine alla coscienza? Ognuno di noi, almeno una volta, si sarà posto qualcuna di queste domande, accontentandosi magari di risposte improvvisate, oppure rassegnandosi a ritenerle insolubili. Il famoso neuroscienziato Vilayanur S. Ramachandran le considera invece stimolanti per approfondire ulteriormente, con il suo inconfondibile stile intuitivo "alla Sherlock Holmes", lo studio di quell'affascinante enigma che sono ancor oggi le connessioni tra corpo, mente e cervello. Il metodo da lui adottato non si basa infatti su astruse categorie filosofiche, ma sull'osservazione concreta di pazienti che, a causa di difetti genetici o di lesioni cerebrali, presentano sintomi stravaganti e in apparenza inspiegabili: tra i casi più singolari, quelli di chi, pur avendo subito l'amputazione di un arto, continua ad avvertirne vividamente l'anomala presenza, di chi "vede" le note musicali o sente il sapore degli oggetti che tocca, fino all'uomo che viveva credendo di essere morto. Riuscire a decifrare fenomeni così bizzarri - sostiene l'autore - vuol dire scoprire sempre qualcosa di nuovo sul funzionamento del cervello umano, una strepitosa macchina che non finirà mai di stupire non solo per le sue "dotazioni" iniziali, ma soprattutto per la straordinaria evoluzione dei neuroni nell'incredibile viaggio che ha portato dai primati a Einstein.
3
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Linda

    21/09/2018 08:14:48

    E' un libro ben costruito e impegnativo, ma comunque accessibile a chiunque abbia un minimo di basi in materia. Personalmente ho trovato alcune parti un po' noiose, mentre altre molto interessanti (ma questo dipende dagli interessi di ognuno). Ottimo per chi cerca degli spunti in materia, magari per trovare argomenti di tesi universitarie particolari!

  • User Icon

    Manu

    26/04/2018 12:22:23

    Saggio sulla neurologia accessibile anche ai neofiti. A tratti un po' noioso.

  • Vilayanur S. Ramachandran Cover

    Dirige il Center for Brain and Cognition dell'Università della California, dove insegna Psicologia e Neuroscienze.È uno dei massimi esperti della struttura del cervello e dei meccanismi di funzionamento della mente. La rivista "Newsweek" lo ha incluso nel "club del secolo", ossia tra i cento personaggi che hanno più probabilità di dare un contributo importante alla società del XXI secolo.Autore di oltre un centinaio di pubblicazioni scientifiche, ha curato una Encyclopedia of Human Behavior. Da Mondadori ha pubblicato: "La donna che morì dal ridere" (1999), "Che cosa sappiamo della mente" (2004) e "L'uomo che credeva di essere morto. E altri casi clinici sul mistero della natura umana" (2013). Approfondisci
Note legali