L' uomo che vorrei

Kerstin Gier

Traduttore: A. Petrelli
Editore: Corbaccio
Collana: Romance
Anno edizione: 2013
Pagine: 246 p., Rilegato
  • EAN: 9788863804928
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,66

€ 14,90

Risparmi € 2,24 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 8,04

€ 14,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Laura

    16/09/2015 11:38:46

    Se si sospende le proprie facoltà critiche e si ignorano le incongruenze (enormi) il libro è davvero piacevole. Originale l'idea di disseminare l'intero libro di aforismi che sottolineano i vari passaggi del romanzo. Un anticonvenzionale analisi sulla forza del destino. Il voto reale è 3.5: la media tra il 2 del salto temporale, senza alcuna spiegazione logica e il 5 del divertimento che si prova a leggere le disavventure e le forzature di una irresistibile Future Woman. Ironico e divertente.

  • User Icon

    Valentina

    29/08/2014 15:19:03

    Il libro inizia bene, scorrevole e simpatico. Poi però mentre lo si legge trovo che peggiori tantissimo. La protagonista passa da essere simpatica a essere odiosa e troppo convinta. Finale abbastanza prevedibile. Diciamo che leggendo la trilogia delle gemme mi aspettavo un libro migliore.

  • User Icon

    Ely

    19/07/2014 17:01:39

    Credo che il periodo estivo sia il momento migliore per tirare fuori quei libri che avevamo messo da parte, ed immergerci nella lettura. Questo di cui vi parlo è un altro libro dell'autrice Kerstin Gier, scritto quando ancora non era diventata famosa con la saga delle gemme (Red, Blue e Green per chi non se la ricordasse). La storia è molto carina, la protagonista è Kati, ragazza un pò pasticciona come tante possono essere. E' felicemente sposata con Felix e fino qui tutto ok. Ha un lavoro come tante, ma diciamo che le sue colleghe non sono proprio "normali". Marlene è anche la sua migliore amica, molto particolare ma affascinante, una di quelle tipiche donne che emanano fascino anche appena svegliate e struccate, non so se mi capite, ma adora Kati e lei adora lei, quindi tutto ok. Poi abbiamo Linda, altra collega sempre un pò particolare, questa vive in un mondo tutto suo fatto di aure colorate e di viaggi mentali, sembra strana ma ha un cuore d'oro, e per Kati è una vera amica. Potrebbe sembrare una storia un pò noiosa, se non fosse che Kati incontra Mathias, bellissimo scapolo che tutte rincorrono, ma che sembra avere occhi solo per lei. E lei sarebbe interessata, se non fosse che è sposata, e non sa come comportarsi. In suo aiuto viene il destino, perchè durante un incidente si risveglia indietro di 5 anni. Certo inizialmente è una bella botta, non è facile ambientarsi e capire cosa è successo, ma è tornata indietro di cinque anni, dove ancora deve conoscere Felix, dove ancora è in tempo per cambiare il compiersi di tanti eventi, dove ancora può decidere che strada prendere. Sembra assurdo ma non lo è, e la sua amica Linda è la persona giusta per confidarsi, e infatti quando le dice che viene dal passato non fa una piega, anzi le da un valido supporto. Magie delle aure colorate a quanto pare ! Cosa combinerà Kati nel suo nuovo presente sarà uno spasso...

  • User Icon

    JeS

    13/06/2014 17:28:18

    Lettura scorrevole, ma dopo aver letto Red, Blue e Green, mi aspettavo qualcosa di più.

  • User Icon

    Elena

    28/04/2014 09:29:38

    Avevo grandi aspettative su questo libro, sia perché la trama sembrava molto intrigante, sia perché dopo aver letto la trilogia delle gemme ho capito che la Gier è veramente brava a scrivere. Forse proprio perché le aspettative erano così alte sono rimasta un po' delusa. La bravura della Gier non è in discussione perché il libro è scritto con uno stile scorrevole e in alcune parti è veramente divertente. Però mi aspettavo una storia più coinvolgente e con una maggiore parte "fantasy", inoltre devo dire che su circa 250 pagine le prime 100 sono state un po' noiose e piatte, solo andando avanti la storia decolla. Peccato perché l'idea era buona, secondo me però doveva essere sviluppata diversamente.

  • User Icon

    misselisabethbennet

    30/09/2013 23:30:42

    mi trattengo a non dare un voto ancora piu' basso perché la protagonista e' simpatica ma.... come si fa a mandare in libreria una roba del genere??? Aiuto....... soldi spesi male. Si salva giusto la morale e gli aforismi sempre presenti alla fine di ogni capitolo...

  • User Icon

    Elena

    20/08/2013 21:27:45

    Quando ha a che fare con i viaggi nel tempo, l'autrice è nel suo elemento. Libro divertente e scorrevole, lo consiglio per una leggera lettura di evasione.

  • User Icon

    SILVIA

    19/07/2013 11:23:49

    Libro carino, lettura scorrevole, l'ho letto volentieri. Forse il finale un po' scontato, ma comunque la storia mi è piaciuta perché un po' diversa dal solito.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione