L' uomo del labirinto - Donato Carrisi - ebook

L' uomo del labirinto

Donato Carrisi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Longanesi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,02 MB
Pagine della versione a stampa: 400 p.
  • EAN: 9788830450615
Salvato in 51 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

DOPO IL GRANDE SUCCESSO DI
LA RAGAZZA NELLA NEBBIA
IL NUOVO THRILLER GENIALE DI
UN AUTORE DA OLTRE 3 MILIONI
DI COPIE NEL MONDO

Una ragazza scomparsa e ritrovata.
Un uomo senza più nulla da perdere.
La caccia al mostro è iniziata.
Dentro la tua mente.

L’ondata di caldo anomala travolge ogni cosa, costringendo tutti a invertire i ritmi di vita: soltanto durante le ore di buio è possibile lavorare, muoversi, sopravvivere. Ed è proprio nel cuore della notte che Samantha riemerge dalle tenebre che l’avevano inghiottita.
Tredicenne rapita e a lungo tenuta prigioniera, Sam ora è improvvisamente libera e, traumatizzata e ferita, è ricoverata in una stanza d’ospedale. Accanto a lei, il dottor Green, un profiler fuori dal comune. Green infatti non va a caccia di mostri nel mondo esterno, bensì nella mente delle vittime. Perché è dentro i ricordi di Sam che si celano gli indizi in grado di condurre alla cattura del suo carceriere: l’Uomo del Labirinto.
Ma il dottor Green non è l’unico a inseguire il mostro.
Là fuori c’è anche Bruno Genko, un investigatore privato con un insospettabile talento. Quello di Samantha potrebbe essere l’ultimo caso di cui Bruno si occupa, perché non gli resta molto da vivere. Anzi: il suo tempo è già scaduto, e ogni giorno che passa Bruno si domanda quale sia il senso di quella sua vita regalata, o forse soltanto presa a prestito.
Ma uno scopo c’è: risolvere un ultimo mistero. La scomparsa di Samantha Andretti è un suo vecchio caso, un incarico che Bruno non ha mai portato a termine… E questa è l’occasione di rimediare. Nonostante sia trascorso tanto tempo.
Perché quello che Samantha non sa è che il suo rapimento non è avvenuto pochi mesi prima, come lei crede.
L’Uomo del Labirinto l’ha tenuta prigioniera per quindici lunghi anni.
E ora è scomparso.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,91
di 5
Totale 128
5
61
4
28
3
13
2
21
1
5
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    27/06/2020 16:29:42

    Si legge bene fino all'ultima pagina, poi... Io il finale non l'ho capito assolutamente e questa situazione mi ha irritato!

  • User Icon

    David

    17/05/2020 19:14:20

    Ho letto il libro dopo aver visto il film, quindi mi ci sono accostato già sapendo come sarebbe andata a finire. A mio modo di vedere, se il film può contare su due attori (Toni Servillo e Dustin Hoffman) la cui bravura risulta evidente anche ad un inesperto come me, il libro si rivela come un thriller buono ma nulla più. Nella fattispecie, la trama è valida e la sua strutturazione "duplice" arricchisce il libro, il quale però oltre alla trama non sembra avere nulla da offrire: i personaggi non sono caratterizzati in modo particolarmente profondo, e soprattutto lo stile è piuttosto banale, con scene ed avvenimenti anche interessanti che se descritti in modo più valido ne avrebbero certamente guadagnato. Insomma, una buona trama con uno stile mediocre, per un thriller buono ma non eccellente.

  • User Icon

    Tiziana

    17/05/2020 10:42:17

    Il mio preferito di Carrisi, tensione mantenuta dalla prima all’ultima pagina e finale spettacolare!

  • User Icon

    Tiziana

    17/05/2020 10:41:01

    Il mio preferito di Carrisi, tensione mantenuta dalla prima all’ultima pagina e finale spettacolare!

  • User Icon

    martucci

    17/05/2020 09:56:31

    Ho amato Carrisi dal primo "Il Suggeritore" e l'ho sempre difeso a spada tratta dalle critiche di alcuni suoi libri, ma con questo "L'uomo del labirinto" proprio non ce la faccio. Nelle prime 200 pagine parte pure bene ma poi comincia a perdersi, per poi ritrovarsi con la fretta di finire tutto e chiudere baracca e burattini. Scelta probabilmente dettata da urgenze editoriali e si percepisce una certa insofferenza nello scrivere gli ultimi capitoli. La storia pian piano comincia a sgretolarsi in quanto i presupposti che fondano alla base non possono reggere, troppo fuori dalla realtà a mio avviso. Le ultime righe tuttavia gettano un ancora a Carrisi, che gli permetta di risalire a bordo e di riprovare con un nuovo lavoro, che mi faccia innamorare di nuovo dello stile e delle storie del Suggeritore e della "La ragazza nella nebbia". La tecnica narrativa, la descrizione di personaggi e paesaggi tuttavia è sempre maestosa e ti fa innamorare e trasportare nell'ambiente. Se siete fan di Carrisi consiglio comunque di leggere questo capitolo, utile anche ai fini del filone di Mila.

  • User Icon

    donato

    17/05/2020 09:41:05

    Direi che è uno stile di scrittura molto inquietante che tiene sulle spine il lettore. Ottimo thriller.

  • User Icon

    Alessio

    16/05/2020 07:10:37

    "L'uomo del labirinto" ha tutte le caratteristiche del thriller alla Carrisi. Devo dire che mi ha inquietato parecchio, con quel coniglio e i suoi occhi a cuore che mi hanno perseguitato per diverse notti: li avevo sempre davanti a me, mentre leggevo. Arrivato al finale rimango fortemente spiazzato, sia in positivo che in negativo: certe dinamiche me le son spiegate poco, ma forse il lasciare qualche zona d'ombra è stata una mossa voluta, per dare modo ad un successivo libro di agganciarsi e sviluppare una futura trama... Non posso dire altro, se non ribadire che queste pagine tengono col fiato sospeso, ragion per cui è un thriller consigliatissimo! Carrisi per me è sinonimo di garanzia.

  • User Icon

    chiarac

    15/05/2020 22:05:24

    Questo libro conferma ancora una volta la genialità dell'autore. Pagine che volano via , tensione crescente e un finale che lascia il lettore a bocca aperta.

  • User Icon

    sara

    15/05/2020 20:55:39

    Coinvolgente, che ti fa stare attaccata alle pagine fino a che non vedi la fine.. Devo dire che ha un finale sconvolgente, un finale che fa capire la storia che ho letto fino adesso ma è anche un finale che è l'inizio del libro successivo. Spero il prima possibile perchè l'incipit è stato inquietante!

  • User Icon

    Fabrix

    15/05/2020 20:15:38

    Avvincente, come Carrisi sa scrivere, finale particolare, che non mi ha convinto appieno.

  • User Icon

    Giovanna

    15/05/2020 17:19:35

    Carrisi non sbaglia un colpo! Ancora una volta, sia per intreccio, sia per personaggi vince e convince!

  • User Icon

    giuli

    15/05/2020 16:10:37

    Il romanzo ha del poteziale ed è coinvolgente, almeno per la prima metà. Poi tutto è andato troppo veloce! La conclusione è troppo ingarbugliata e alcune cose non mi sono piaciute. Peccato poteva essere migliore.

  • User Icon

    SimBen

    15/05/2020 16:07:38

    WOW! Carrisi ha da sempre la capacità di tenerti incollato alle pagine ma qui supera sé stesso, creando una storia di intrecci e misteri fino al gran finale! Da leggere

  • User Icon

    monica

    15/05/2020 14:54:10

    io non ho capito il finale qualcuno me lo spiega?

  • User Icon

    Maurizio

    13/05/2020 17:29:15

    Non mi aspettavo di meglio da questo autore che è un maestro nell'arte dello scrivere thriller..

  • User Icon

    Rosy

    12/05/2020 17:01:34

    Quando inizi ad affezionarti ad uno scrittore, non vedi l’ora che esca un nuovo lavoro. Ho letto tutti i suoi precedenti libri e non sono mai rimasto deluso. La continua originalità, il ritmo sempre presente e ben dosato, i cambi di prospettiva che ti spiazzano... sono elementi che ricerchi, ritrovi e ti tengono incollato alla trama, quasi una ragnatela che il ragno Carrisi tesse con meticolosa perizia. Questa opera scorre molto veloce, i capitoli sono piuttosto brevi e incalzanti. Credi di capire quanto stai leggendo ma poi arrivano le svolte, tra cui l’ultima, definitiva, che ti costringe ad ammettere che devi riconsiderare tutto, sin dall’inizio... quindi il libro ti resta dentro, come tutti i misteri e rimani ancorato anche tu in una sorta di labirinto... È il migliore libro di Carrisi? Probabilmente. Ma non riesco a pensare alla possibilità di non volerli leggere tutti. La vera opera di Carrisi è l’insieme di tutti i suoi romanzi. Sono tutti collegati. Come stanze dello stesso labirinto... Buona lettura!

  • User Icon

    Dany

    12/05/2020 15:05:23

    Questo libro si divora, è un crescendo di suspance, non c'è un capitolo dove ci si annoia o dove non succede nulla perché il colpo di scena è sempre lì...pronto. Il finale mi ha sconvolta, credo sia aperto a più interpretazioni ma comunque bello. Ogni volta che leggo un libro di Carrisi mi convinco sempre di più che ci vuole un talento fuori dal comune per poter tessere delle trame di questo calibro. Se poi le arricchisce con personaggi come Bruno Genko, che ho amato molto, diventano libri imperdibili che ti rapiscono e ti portano sulle montagne russe in un continuo cambio di prospettiva e non ti lasciano andare finché non hai finito la corsa.

  • User Icon

    Alina

    12/05/2020 13:17:20

    Un libro che leggi avidamente pagina per pagina, con colpi di scena e situazioni insolite. Io lo rileggo sempre con passione. Lo scrittore Donato Carrisi scrive bene, scorrevolmente e con tanta suspence. La storia è avvincente e tristemente attuale, amo i suoi personaggi con le loro fragilità e le loro contraddizioni. Da leggere assolutamente.

  • User Icon

    mat93

    12/05/2020 10:45:36

    libro divorato in pochi giorni, il miglior autore di thriller italiano. Trama avvincente, colpi di scena, finale inaspettato! assolutamente consigliato

  • User Icon

    simona74

    12/05/2020 10:32:01

    Coinvolgente, intrigante.. Finale incredibile.

Vedi tutte le 128 recensioni cliente
  • Donato Carrisi Cover

    Donato Carrisi è nato nel 1973 a Martina Franca e vive a Roma. Dopo aver studiato giurisprudenza, si è specializzato in criminologia e scienza del comportamento. È regista oltre che sceneggiatore di serie televisive e per il cinema. È una firma del Corriere della Sera ed è l’autore dei romanzi bestseller internazionali (tutti pubblicati da Longanesi) Il suggeritore, Il tribunale delle anime, La donna dei fiori di carta, L’ipotesi del male, Il cacciatore del buio, La ragazza nella nebbia – dal quale ha tratto il film omonimo con cui ha vinto il David di Donatello per il miglior regista esordiente –, Il maestro delle ombre, L’uomo del labirinto – da cui ha tratto il film omonimo –, Il gioco del suggeritore e La casa... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali