Curatore: C. Demi
Editore: Fortepiano
Collana: Poesia
Anno edizione: 2011
Pagine: 103 p., Rilegato
  • EAN: 9788865540237
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Renzo Montagnoli

    28/03/2011 13:31:57

    C'è ariosità in questi versi, un flusso continuo in un ritmo del tutto equilibrato, che si recepisce con facilità, immediatamente, lasciando al dopo l'opportuna riflessione. E' una poesia, perché si tratta di poesia in tutti i sensi, di carattere onirico, in cui i sogni sono più concreti della realtà e in cui si accompagnano visioni metaforiche che fanno andare il nostro sguardo oltre l'apparente per cogliere ciò che è verità. Il tema non è certo facile da trattare, ma Notari è riuscito a domare l'irruenza delle sensazioni intime riproponendocele in altra veste, frutto dei risultati della sua analisi posta a disposizione di altri, che un po' ci si ritrovano, perché in fondo l'uomo ha una natura comune, pur con le inevitabili sfaccettature, ma ciò che domina in tutti, e spesso inconsapevolmente, è il significato da dare all'esistenza ( ...Sarai immensa anche nel silenzio / di palcoscenici desrtu e luci spente. / Il poeta? Una libellula impaurita / un soffio di nulla e scompare.). E qui concludo, con la raccomandazione di leggere questo libro, perché sicuramente non ve ne pentirete.

Scrivi una recensione