Vado a fare due passi

Hape Kerkeling

Traduttore: S. Vicini
Editore: TEA
Collana: TEA Avventure
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 18 marzo 2010
Pagine: 300 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788850221462
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
"Il Cammino di Santiago è arduo e meraviglioso. È una sfida e un invito. Ti distrugge e ti svuota. E poi ti ricostruisce. Dalle fondamenta. Ti prende tutte le energie e te le restituisce triplicate. Devi percorrerlo da solo, altrimenti non ti svela i suoi segreti." È una nuvolosa giornata di giugno quando Hape Kerkeling, comico televisivo, nonché famigerato pigrone e sfondatore di divani, decide di lanciarsi in quella che ritiene un'impresa folle, ma che sente di dover tentare. E così, armato di uno zaino che pesa undici chili, del bastone del pellegrino e di un paio di pedule, Kerkeling si avvia lungo il Camino Francés che, dopo più di ottocento chilometri attraverso i Pirenei, i Paesi Baschi, la Navarra, la Rioja, la Castiglia-Léon e la Galizia, lo condurrà proprio davanti alla cattedrale di Santiago de Compostela. Leggero e profondo, ironico e serissimo, un diario sulla più famosa via spirituale d'Europa.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    giancarlo

    16/06/2016 14:02:01

    a differenza di tanti altri giudizi mediocri, a questo libro do il massimo dell'apprezzamento, è vero che il tipo non avrà effettuato il cammino con il vero spirito del pellegrino, ma in fondo in questo cammino , mica ci sono regole scritte, ed è stata la sua esperienza, che devo dire, mi ha appassionato sempre di piu', tanto che leggendolo un po' tutte le sere, come se fosse una "fiaba" per dormire, ora mi manca un po' il racconto serale, Bel libro da leggere anche per chi il cammino lo ha fatto con uno spirito diverso

  • User Icon

    paola

    03/04/2011 21:31:20

    Il libro di Kerkeling mi è piaciuto perchè è onesto e non vuole sembrare quello che non è. E' scritto con delicatezza e ironia e scorre bene. L'unico neo è il dispiacere quando si arriva all'ultima pagina.

  • User Icon

    Spartaco

    18/06/2010 10:31:11

    Triste e squallida storia di una star della TV tedesca che fa il cammino di Santiago per la maggior parte in bus e treno, dormendo in alberghi anche di lusso. Storie non credibili, personaggi che ben difficilmente incontri nel cammino. Veramente poca cosa che vuole speculare sull'atmosfera del VERO Cammino di santiago de Compostela. Inaffidabile. L'umanità che si incontra sul percosro, proveniente da tutto il mondo, è molto, ma molto meglio di quella descritta in questo libro.

  • User Icon

    REXLEX

    15/06/2010 16:16:24

    Curioso circa il famoso Cammino , questa prova che trascende l'aspetto di devozione per assumere quelle di un intimo mettersi in gioco fisico e psicologico , ho letto questo libro perchè mi pareva scritto da uno che non si prende sul serio ergo giusto per me per quella prima idea sull'argomento che volevo farmi anche per un futuro personale cimento. Debbo dire che , tranne qualche divagazione , non mi è dispiaciuto. Anche la scelta di quelle spartane ( ed ininfluenti ) foto in bianco e nero. Direi che è da prendere come una testimonianza ed uno spunto . Non vuole sostenere nulla e in questo caso l'ho trovato un pregio. La cosa interessante è il Cammino in se.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione