Valerio Zurlini. Il rifiuto del compromesso

Meris Nicoletto

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Falsopiano
Formato: PDF
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 7,63 MB
Pagine della versione a stampa: 384 p.
  • EAN: 9788893040600
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 4,49

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La filmografia di Valerio Zurlini è un cantiere aperto. L'officina degli attrezzi però è chiusa per sempre. Una contraddizione, non apparente, purtroppo concreta che in un canone ancor poco dinamico come è quello della storia del cinema italiano riesce ad essere indigesta. E che nei fatti relega il regista de Il deserto dei tartari in un cono d'ombra (...). Lo scorrimento orizzontale della sua bibliografia urta con la verticalità della filmografia. (...) Il campo d'azione è pienamente novecentesco; proprio il "secolo breve" per Zurlini si trasforma in un tempo di delusioni, individuali e collettive, e ancora una volta con la metafora angolare, urbana, territoriale, della "zattera della medusa", sembra un "nostro contemporaneo".
Note legali