Editore: Taschen
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 5 luglio 2018
Pagine: 744 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9783836559591

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Arte, architettura e fotografia - Soggetti e temi specifici - Singoli artisti, monografie d'arte

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La storia di Vincent van Gogh (1853-1890) è una delle più crudelmente ironiche della storia dell'arte. Al giorno d'oggi l'artista è ampiamente considerato uno dei pittori più importanti di tutti i tempi, e le sue opere vengono esposte in mostre che fanno registrare il tutto esaurito, fanno parte delle collezioni dei più importanti musei e vengono battute alle aste per cifre record di decine di milioni di euro. Tuttavia, mentre dipingeva quelle opere destinate a diventare capolavori assoluti della storia dell'arte, Van Gogh doveva combattere non solo contro il disinteresse del pubblico contemporaneo ma anche contro i devastanti assalti della malattia mentale, con episodi di depressione e ansia paralizzanti che lo condussero infine al suicidio nel 1890, poco dopo il suo 37° compleanno. Questo studio ampio e onnicomprensivo dedicato a Vincent van Gogh associa una monografia dettagliata, che ne prende in esame la vita e le opere, a un catalogo completo dei suoi 871 dipinti.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Questo articolo potrebbe non essere consegnato entro Natale
Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 15,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Completo

    06/11/2018 20:24:25

    Se si è appassionati di arte e di Van Gogh questo libro è perfetto. Analizza ogni singola sfaccettatura del pittore descrivendo il mondo dal suo punto di vista

  • User Icon

    Gisella

    18/09/2018 14:06:24

    Cosa è veramente un dipinto? L'occhio percepisce pigmenti, acqua, pennellate veloci ed espressioni tormentate di chi ne è stato l'artefice. Ogni colore gioca in un vortice di luci e spessore, il soggetto si fonde e riemerge sotto energia cristallizzata in una simbiosi unica con lo sfondo. Se i quadri di Vincent sono conosciuti da tutti, poche persone sono consapevoli dei retroscena. Un pittore diverso dagli altri, tormentato dalla voglia di aiutare il prossimo e ossessionato dall'arte, destinato alla solitudine e alla reclusione, un fratello oltremodo premuroso e devoto. Quadri e vita si intrecciano in queste pagine, regalando emozioni che il lettore non si aspettava di cogliere. Un piacere per gli occhi e per la mente. Fondamentale per ogni appassionato di Van Gogh.

Scrivi una recensione