Vangelo di malavita

Claudio Metallo

Editore: CasaSirio
Collana: Riottosi
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 10 marzo 2017
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788899032173
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Sono nati nello stesso posto. Sono coetanei. Tutti e due strizzano l'occhio alla malavita. Uno è figlio dell'avvocato più noto del paese, l'altro della marmaglia che gravita attorno al capobastone. Ignazio esegue gli ordini. Certe volte spara, altre taglieggia, ogni tanto gli capita pure di salire al Nord e lasciare qualche morto per terra. L'errore però è dietro l'angolo. E il carcere non è certo il posto migliore per un picciotto che ha sbagliato. Angelo ha tutto. Un padre potente, una carriera politica avviata, un sacco di soldi e un paio di morti alle spalle. Angelo però vuole di più, vuole Roma. E sa come arrivarci.

€ 13,30

€ 14,00

Risparmi € 0,70 (5%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Barbara

    21/05/2017 08:20:39

    Questo vangelo narra la storia di due figli della Malavita: Ignazio e Angelo. Due vite completamente diverse, tuttavia entrambe intrecciate alla mafia, su livelli differenti. Angelo è quello che ha studiato legge, ma non certo per asservirla e rendere questo mondo migliore: avrà un futuro in politica abituato a gestire a suo modo la “Res Publica”, tra un caffè americano e l’altro. Ignazio, un “picciotto di sgarro”, vive nell’ignoranza cieca di chi spara d’istinto e senza farsi molte domande, restando ai margini della società: deve solo uccidere.

Scrivi una recensione