Vaniglia e cioccolato

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Ciro Ippolito
Paese: Italia
Anno: 2003
Supporto: DVD
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 12,31

Venduto e spedito da KONKE

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 3,74 €)

Penelope e Andrea hanno tre figli e condividono gli alti e bassi della vita matrimoniale da diciotto anni. Ma un giorno Penelope, stanca dei continui tradimenti del marito e del suo egoismo, decide di mollarlo, lasciandolo alle prese con i mille problemi della famiglia che fino a quel momento hanno gravato solo sulle sue spalle. Per entrambi la separazione sarà l'occasione di guardarsi dentro per scoprire che il loro amore è ancora vivo.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    LAURA

    10/11/2006 21:28:13

    Veramente bella questa trasposizione cinematografica del bellissimo testo di Sveva Casati Modignani. Bel cast dalla Cucinotta, Preziosi alla novità Cortez.

  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2004
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 110 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici: commento di Ciro Ippolito e Francesco Alò; interviste: intervista a M.G. Cucinotta e a A. Preziosi; scene inedite in lingua originale: scene tagliate e papere sul set; foto
  • Ciro Ippolito Cover

    "Attore, regista, sceneggiatore e produttore. Impresario teatrale fino alla metà degli anni ’70, debutta nel cinema ancora bambino in Classe di ferro (1957) di T. Vasile; a parte qualche ruolo in film mediocri, la sua carriera d’attore si limita ai cammei disseminati nelle pellicole da lui prodotte o dirette. Tra le sue produzioni, Onore e guapparia (1977) di T. Longo e qualche film (di cui è anche sceneggiatore) sulla scia di Napoli violenta (1976) di U. Lenzi, con il vendicatore autoctono M. Merola al posto del poliziotto forestiero M. Merli (Napoli... serenata calibro 9, 1978; Napoli... la camorra sfida, la città risponde, 1979, entrambi di A. Brescia). Dopo l’esordio nella regia con Alien 2 sulla Terra (1980), truce fantascientifico firmato con lo pseudonimo di Sam Rockwell, dirige ancora... Approfondisci
  • Alessandro Preziosi Cover

    Attore italiano. Esordisce in teatro, ma sono le serie televisive a consacrarlo come bel tenebroso dal fascino sofferto – i lineamenti regolari, l’occhio ceruleo – prima nella soap nostrana Vivere (dal 1999), poi, soprattutto, nel feuilleton in costume Elisa di Rivombrosa (dal 2003), dove è il conte Fabrizio Ristori. Al cinema dopo l’esordio come marito fedifrago in Vaniglia e cioccolato (2004) di C. Ippolito, compare nel cast de La masseria delle allodole (2007), di P. e V. Taviani e de I viceré (2007) di R. Faenza, dall’omonimo romanzo di F. De Roberto. La successiva carriera televisiva lo vede rinunciare ai ruoli ormai consolidati (il sequel Elisa di Rivombrosa 2, cui partecipa soltanto all’inizio), alla ricerca di occasioni più stimolanti (l’enigmatico funzionario di polizia eponimo de... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali