Varie ed eventuali. Aforismi, epitaffi, massime, calembour, nonsense e altri giochi di parole

Sergio Angeli

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 4,79 MB
Pagine della versione a stampa: 128 p.
  • EAN: 9788897589389

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Varie ed eventuali non tanto e non solo per la varietà dei temi e degli spunti, vera e propria misticanza di riflessioni; ma soprattutto per quella messa in conto dell'eventualità che esclude in anticipo ogni pretesa di indispensabilità. Ciò che rende gradito e fors'anche prezioso l'aforisma è infatti proprio questo suo non essere assolutamente indispensabile. Che ci sia o no la vita non cambia, anche se cambia il punto di vista da cui guardare una data situazione. In qualsiasi modo lo si voglia denominare (aforisma, massima, epitaffio, calembour e via dicendo), questa scrittura breve trova la propria ragion d'essere nell'intensità folgorante, nel baleno pirotecnico che squarcia l'ovvio, il consueto, l'assodato e propone giochi diversi e inattesi. Ma per quanto leggero, inseguitore di sorrisi e per ciò stesso apparentemente fatuo, esso ha in sé una costitutiva autorevolezza che lo distingue dalla semplice battuta. È, in definitiva, un gioco d'intelletto, tanto più seducente quanto più ardito e trasgressivo.
Note legali