Editore: Robin
Collana: Robin&sons
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 6 luglio 2015
Pagine: 464 p.
  • EAN: 9788867405602
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Un generale ? occhi di metallo blu ? assegnò loro una missione: rintracciare un uomo senza nome, senza volto, senza amici, senza casa. E così cominciarono a scavare, fra la polvere di vetro d'un appartamento esploso, sotto un diluvio perenne. Incrociarono spettri dalle bianche ciglia, incrociarono un killer col nome d'un angelo nero e i colori d'un serpente corallo, incrociarono una ricercatrice veneziana vestita di pioggia. E portarono alla luce, silenzio su silenzio, una trama assurda, fatta di speculazione edilizia e traffico di rifiuti radioattivi, fatta di 'ndrangheta e mafie dell'est, fatta di politica corrotta e finanza senza pietà. Misero a nudo la rete nera che giorno per giorno consuma il futuro d'un nord Italia rassegnato. Cercarono di capire. Ma divennero essi stesse prede, risucchiati in un gorgo di omicidi e scomparse, fra castelli di luce e sentieri di neve, per le strade ora oscure ora incantate d'un Canavese maledetto. Fino all'inquietante vertiginoso esplosivo epilogo finale, fra maschere che celano maschere, e verità troppo grandi per essere nominate.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Grillo

    04/09/2018 16:32:15

    Bellissimo!!!! Una storia avvincente! Un killer inafferrabile, un assassino gelido, mafia russa e mafie italiane, cascine piemontesi sotto la neve, inseguimenti sfrenati, feste mascherate notturne in castelli, storie d'amore e morte, un maresciallo ubriacone, un poliziotto folle... Un racconto sul male che è negli uomini, un racconto pieno di poesia e suspence! Diventerà un film di successo!

  • User Icon

    Lulù

    29/02/2016 16:53:29

    Il Vento Addosso: una spy story, in salsa noir italiana, ferocemente etica, che dalle spiagge del Messico alle piogge del Canavese (Piemonte) non lascia tregua. Visionaria come un film, velenosa come una maledizione, densa come il sangue, ossessiva come un sortilegio. Parla di rabbia, di onde, di incubi, di neve, con amore, con dolore, con poesia, con speranza. Un ritmo che toglie il respiro, uno stile ipnotico. L'ho letto in tre giorni, e poi l'ho riletto ancora. Non riesco a smettere. Di incandescente intensità, come la vita, come la morte.

  • User Icon

    Paolo

    19/07/2015 11:52:45

    Una spy-story mozzafiato, intricata e avvincente. Sulle colline torinesi, nel canavese, ci sono dei movimenti strani, soldi, rifiuti, ndrangheta, lusso, violenza e connivenze. Molto bello

Scrivi una recensione