Venus in Furs - Leopold von Sacher-Masoch - cover

Venus in Furs

Leopold von Sacher-Masoch

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Harper Perennial Forbidden Classics
Anno: 2009
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 160 p.
Testo in English
Dimensioni: 178 x 111 mm
Peso: 120 gr.
  • EAN: 9780007300464

€ 8,27

€ 8,71
(-5%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

First published in 1870, the author of 'Venus in Furs' defined - and unwittingly gave his own name to - that sexual proclivity we know as masochism in this understated, charged erotic classic. What woman could resist a trembling man handing her the whip? Severin is a young Galician nobleman with a secret; he can only love a woman with a ruthless heart, who will rain her whip upon him in a shower of bloody kisses. When he meets Wanda, the wealthy and beautiful widow living in the apartment upstairs, he wonders if she might be the one to help him realise his darkest desires. But Wanda is better than she ever dreamed possible at domination - and soon Severin realises he is powerless to escape what he has begun. Here, fantasy and reality writhe together in a ceaseless, fraught embrace...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Leopold von Sacher Masoch Cover

    (Leopoli, Galizia, 1836 - Lindheim, Assia, 1895) scrittore austriaco. Pubblicò anche con gli pseudonimi di Charlotte Arand e Zoë von Rodenbach. Le sue opere migliori sono alcune storie di ambiente galiziano ed ebreo (L’ultimo re dei magiari, Der letze König der Magyaren, 1867; Storie galiziane, Galizische Geschichten, 1877-81). I suoi romanzi e racconti sono caratterizzati da una forte vena erotica (Venere in pelliccia, Venus im Pelz, 1870), e fu proprio richiamandosi alle vicende, spesso morbose, in essi rappresentate, oltre che a episodi del suo tumultuoso matrimonio, che gli studiosi di sessuologia hanno coniato il termine «masochismo». Approfondisci
Note legali