Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La vergine e la femme fatale. L'eterno femminino nell'immaginario grafico del simbolismo e dell'art nouveau. Ediz. illustrata - copertina

La vergine e la femme fatale. L'eterno femminino nell'immaginario grafico del simbolismo e dell'art nouveau. Ediz. illustrata

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Polistampa
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 22 marzo 2017
Pagine: 240 p., ill. , Cartonato
  • EAN: 9788859617020
Salvato in 41 liste dei desideri

€ 32,30

€ 34,00
(-5%)

Venduto e spedito da Multiservices

Solo 2 copie disponibili

+ 15,00 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Catalogo della mostra allestita a Sesto Fiorentino dal 26 marzo al 28 maggio 2017, il volume propone un'indagine nella cultura figurativa europea tra Otto e Novecento concentrandosi sull'immaginario legato all'"eterno femminino". Le opere grafiche riprodotte, perlopiù incisioni e illustrazioni di libri e riviste, riflettono l'idolatria esasperata di un'epoca per un universo femminile dalle mille sfaccettature e contraddizioni, alle soglie di un progresso e di un'emancipazione dei costumi ormai sentiti in tutta la loro impellente necessità. Artisti come Gustave Moreau, Aubrey Beardsley, Félicien Rops, Georges De Feure, Alfons Mucha, Max Klinger vanno a comporre un caleidoscopio che si delinea soprattutto nella fantasia maschile, modellando l'idea di donna su basi che da un lato ne rivendicano la libertà assoluta e l'estremo predominio, dall'altro la inchiodano a ruoli e archetipi rigidi e contrapposti, mitizzandone ed estremizzandone l'immagine: donna mercificata e sublimata, riprodotta in immagini simulacro di godimento estetico e sensuale, amplificata e proiettata dalla letteratura alle arti maggiori e minori.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali