La verità negata. La mia battaglia in tribunale contro chi ha negato l'Olocausto

Deborah E. Lipstadt

Traduttore: G. Lupi
Editore: Mondadori
Collana: Le scie
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 15 novembre 2016
Pagine: 420 p., Rilegato
  • EAN: 9788804673651
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 10,80

€ 15,00

€ 20,00

Risparmi € 5,00 (25%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
 

Indice

Introduzione

Nota per il lettore

Prologo. La lettera

Preludio
I. Un'odissea personale e accademica
II. La strategia difensiva
III. Auschwitz: un viaggio investigativo
IV. Il nostro obiettivo cambia

Il processo
V. «In piedi!»
VI. Irving sul banco dei testimoni: non un negazionista ma una vittima
VII. La catena di documenti
VIII. L'Olocausto: uccisioni casuali o genocidio sistematico?
IX. Code e controversie sulle camere a gas
X. Un professore americano
XI. Giustificazioni per Hitler, aspre critiche agli alleati
XII. Parole bellicose
XIII. Calcoli disgustosi
XIV. Mentire su Hitler
XV. Il diario di Anne Frank: un romanzo?
XVI. Il nostro contingente tedesco
XVII. Cattive amicizie o colpevole per associazione?
XVIII. Camera a gas individuale e bianchi che ballano la polka
XIX. La scena finale

L'Epilogo
XX. Il giorno del giudizio: telefonate, salmi e sopravvissuti insonni
XXI. Immensa gratitudine
XXII. Il «costume da giullare»

Postfazione

Note

Ringraziamenti

Indice dei nomi