€ 10,49

€ 13,99

Risparmi € 3,50 (25%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Callie

    09/03/2017 17:18:29

    Ho conosciuto per puro caso Luisa, la scrittrice, dopo aver partecipato ad una sua presentazione del libro. Il suo carattere allegro e gioioso è presente in ogni pagina di questo romanzo, che si legge velocemente tutto d'un fiato... facendoti sentire parte viva della storia. Sicuramente all'altezza di scrittrici di fama nazionale. Esorto con tutto il cuore la scrittrice a realizzare il seguito, incentrato su Nicola! :)

  • User Icon

    Rosanna

    03/01/2016 22:21:36

    Non sono una grande esperta di letteratura e non sono in grado di fare una recensione tecnica ma, da lettrice incallita, posso dire che il libro mi ha presa! Giusto mix tra giallo e rosa, adesso capisco perché dicevi che non sai definire il genere. Da addetta ai lavori (almeno in teoria, visto che sono laureata in chimica per il restauro) mi ha appassionato molto la parte tecnica e mi sono un po' rivista nella protagonista. Mi è piaciuto molto anche il personaggio di Nicola e la sua lotta tra l'essere e il dover apparire. La risoluzione dell'enigma l'avevo in parte intuita ma mi ha decisamente stupito il finale amoroso, in fondo in fondo si vede che sono una romanticona e mi aspettavo un finale diverso!

  • User Icon

    Paola

    14/12/2015 23:13:45

    Il libro mi è piaciuto tantissimo, è molto scorrevole e mi ha catturato fin dalle prime pagine: non riuscivo a smettere di leggere e poi durante il giorno il pensiero tornava sempre alle mille domande che mi suscitava. Chi è l'assassino? Cosa succederà? Qualcuno le farà del male? Lui riuscirà a farla capitolare? Ecc, ecc.. Inoltre, dato il tema di cui tratta il libro, la narrazione è leggera e non cupa come si potrebbe pensare, cosa che mi ha stupito perché non avrei mai creduto si potesse affrontare un argomento di questo genere in modo così dolce che non ti carica addosso il peso del racconto. Mi sono piaciute molto le descrizioni dei luoghi, che sono molto accurate e anche la parte che spiega il lavoro di antropologa, che è comprensibile a tutti. La caratterizzazione dei personaggi è speciale, quasi quasi mi sembrava di conoscerli da una vita. Il finale a doppia sorpresa è la ciliegina sulla torta. Complimenti!

  • User Icon

    Tiziano

    23/11/2015 11:02:18

    Di fronte all'invasione di gialli di matrice estera, è bello vedere un romanzo nostrano che sfida, a ragione e con merito, ben altri colossi della letteratura antropologico-forense. Scrivendo di antropologia e soprattutto di antropologia fisica si rischia di cadere nel banale, o meglio nella logica di una narrazione che, più che raccontare una vicenda calandona in un ben preciso contesto narrativo, snoccioli con piatta semplicità i fatti senza approfondire i personaggi, i luoghi e anche lo stesso sfondo antropologico. Se infatti l'antropologia può essere la molla per innescare l'inizio di un romanzo, non è detto che sia il filo conduttore di tutti i capitoli. Gambaro, in questo libro, non cade in questi tranelli: da una parte fa dell'antropologia, o meglio della professione di antropologo fisico, il collegamento letterario tra i fatti narrati; dall'altra, non racconta una vicenda ma diverse vicende incastrandole tra loro in un gioco letterario ben riuscito: le numerose pagine del romanzo riescono a scivolare sotto gli occhi, appassionando chi sta leggendo.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione