La verità sul caso Harry Quebert

Joël Dicker

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Vincenzo Vega
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 13 marzo 2019
Pagine: 784 p., Brossura
  • EAN: 9788830100466

17° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Gialli - Narrativa gialla

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 12,66

€ 14,90
(-15%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La verità sul caso Harry Quebert

Joël Dicker

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La verità sul caso Harry Quebert

Joël Dicker

€ 14,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La verità sul caso Harry Quebert

Joël Dicker

€ 14,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 14,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La verità sul caso Harry Quebert è un fiume in piena, travolge il lettore e lo calamita dalla prima all’ultima pagina. È il giallo salutato come l’evento editoriale degli ultimi anni: geniale, divertente, appassionante, capace di stregare prima la Francia, poi il mondo intero.

30 agosto 1975. Nola Kellergan, una ragazzina di 15 anni, scompare. Nulla ad Aurora, New Hampshire, sarà più lo stesso. Trent’anni dopo le indagini vengono riaperte e inizia la ricerca della verità sul caso Harry Quebert. Marcus Goldman, giovane scrittore di successo, è nel pieno di un blocco creativo. Così decide di rivolgersi al suo mentore, Harry Quebert, uno degli autori più stimati del paese, nella speranza di superare la crisi e consegnare in tempo il suo nuovo libro. Ma quello che aspetta Marcus non è certo una vacanza: nella villa di Harry infatti la polizia rinviene dopo trent’anni il corpo della giovane Nola Kellergan, scomparsa nel 1975. Tra i due si era consumata una relazione burrascosa, anche per via della differenza d’età, quindi lo scrittore diventa presto l’indiziato principale, l’opinione pubblica gli si avventa contro e accusato di omicidio rischia la pena di morte. A Marcus il compito di investigare: tra i libri del suo maestro, nel passato degli stimati abitanti di Aurora, con il solo obiettivo di salvare Harry, la propria carriera e forse anche se stesso. La verità sul caso Harry Quebert è un fiume in piena, travolge il lettore e lo calamita dalla prima all’ultima pagina. È il giallo salutato come l’evento editoriale degli ultimi anni: geniale, divertente, appassionante, capace di stregare prima la Francia, poi il mondo intero.
4,19
di 5
Totale 204
5
117
4
45
3
21
2
10
1
12
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Silvia

    13/06/2019 10:53:00

    Romanzo accattivante che ti tiene incollato alle sue pagine, perde, secondo me, un po' nel finale e nell'analisi di alcuni personaggi chiave quali Caleb e Trevis, cui doveva essere dedicata più attenzione. Nel complesso un buon libro, che ale la pena di leggere.

  • User Icon

    norberto

    12/06/2019 15:38:01

    veramente molto bello e certamente non noioso , in alcune parti non riesci a staccarti dalle pagine …. un po' confuso nel finale , ma non banale .

  • User Icon

    Roberta

    11/06/2019 16:45:04

    Ho letteralmente adorato questo libro! La narrazione scorre bene, è semplice e non riesci a smettere di leggere. Nonostante il protagonista (e investigatore improvvisato) abbia sospettato di tutta la città, nessuno escluso, è stato intrigante e mai banale, ricco di suspense e leggero (nonostante le sue 770 pagine!)

  • User Icon

    lorella

    05/06/2019 13:47:39

    Se vi piacciono i gialli Ve lo consiglio davvero, straordinario, ricco di sorprese, con il fiato sospeso fino alla fine.

  • User Icon

    Valeria

    28/05/2019 17:11:58

    Libro ben scritto e trama coinvolgente, ma fino ad un certo punto. Il finale mi ha un po' delusa, mi aspettavo qualcosa in più. Terminato il libro, guardando la copertina, non ho provato quella sensazione di tristezza di cui parla lo stesso autore, perché ho realizzato che i personaggi non mi sarebbero mancati poi così tanto.

  • User Icon

    clo

    28/05/2019 09:11:46

    sinceramente ho trovato alcune parti molto prolisse e ripetitive, così come il finale è stato praticamente buttato lì senza approfondirlo. il modo di scrivere di Dicker è coinvolgente e spesso non vedi l'ora di andare avanti ma, una volta in fondo, spesso si rimane delusi.

  • User Icon

    antonella

    28/05/2019 07:59:59

    il primo libro che ho letto di Dicker, in aereo, tutto d'un fiato in due giorni! Ti rapisce e ti diverte, fino alla fine non capisci cosa potrebbe accadere...

  • User Icon

    Nicolas

    24/05/2019 11:37:43

    Lettura piacevole e scorrevole. Per lo meno fino a che, dopo circa 300 pagine, non si realizza che la trama è in quasi tutti i suoi elementi un mix più o meno riuscito tra Twin Peaks e Lolita. Quando si ha questa coscienza, la lettura si inceppa un po' e diventa abbastanza banale. Lettura consigliata, ma non si tratta certo di un capolavoro.

  • User Icon

    VINCENZO SCORZETTI

    21/05/2019 10:52:27

    Passato e presente che si mescolano sono un meccanismo frequente.Scrittura furba.Un buon thriller,ma non eccezionale.

  • User Icon

    DONATELLA

    17/05/2019 14:48:52

    L'ho letto anni fa, l'ho rivissuto adesso con la serie Tv che hanno proposto nei giorni scordi su Sky. Scrittura scorrevole. Lo consiglio

  • User Icon

    n.d.

    15/05/2019 10:34:10

    Favoloso!! Non è finito, finché non è finito.

  • User Icon

    Hillary

    08/05/2019 10:42:17

    Adoro questo libro ... ho dovuto comprare anche la copia cartacea

  • User Icon

    Rossana

    07/05/2019 10:47:14

    Meraviglioso thriller. Unica pecca: ripetitivo e prolisso in alcune parti.

  • User Icon

    Tanza

    06/05/2019 20:55:00

    Lungo ma notevole . Scritto in modo molto scorrevole , questa storia si snoda nel tempo senza accorgersi delle pagine che passano.

  • User Icon

    Laura

    29/04/2019 11:46:58

    Più che la storia in sè, che risulta avvincente e ben congegnata nel ribaltare ogni volta l'idea del colpevole che il lettore si stava costruendo, quello che mi ha affascinato di questo romanzo è il suo essere un mètaromanzo, ovvero un romanzo sulla forza evocativa della scrittura e sul potere dei libri e della letteratura sulla "massa"

  • User Icon

    Alice

    22/04/2019 09:57:40

    Il racconto si divide tra i fatti dell'estate del 1975 nella cittadina di Aurora e il 2008, quando viene ritrovato il cadavere della quindicenne scomparsa 33 anni prima. Protagonista Marcus, un giovane scrittore e il suo maestro Harry, accusato di essere l'assassino di quella ragazza che amava ma che aveva la metà dei suoi anni. Altra dualità è data dai luoghi: la spiaggia, la casa sull'oceano sono spazi ariosi e luminosi in cui si svolge la storia d'amore mentre il bosco cupo e soffocante è il luogo in cui la ragazza, braccata, viene uccisa. I contro di questo romanzo: il peggior difetto è costituito dai 4-5 interventi della madre di Marcus, fuori luogo, non necessari ed eccessivamente caricaturiali. Stereotipata ed egoriferita, il suo unico cruccio è che il figlio si accasi, la renda nonna e che non sia segretamente gay. Queste pochissime pagine fanno venir voglia di prendere il libro e gettarlo dalla finestra o per lo meno sperare che, colpo di scena!, l'assassino sia lei. Ma non lo è, perché non c'entra niente con la storia: senza scrupoli, questi dialoghi si possono saltare a piè pari e proseguire col romanzo. Altro contro: la storia d'amore tra Harry e la giovane Nola è raccontata in modo molto adolescenziale, con dialoghi mielosi e un po' banali. I pro: nonostante lo stile dello scrittore sia ancora "da farsi", è promettente: la lettura scorre rapida, il ritmo non cala mantenendo alta l'attenzione e la tensione. Le indagini si svolgono attraverso i ricordi dei personaggi, raccontando così la storia da punti di vista diversi. A turno, si sospetta di tutti (sperando comunque irrazionalmente che la colpevole sia la madre di Marcus), poi subentra il dubbio, si torna a sospettare. Quindi, tirando le somme, un buon libro: assolutamente consigliato.

  • User Icon

    Olga

    21/04/2019 13:05:19

    Intrattiene molto bene, ma non riescea fare più di quello. Non lascia nulla al lettore, scritto non molto bene, a volte male, a tratti pieno di insensatezze; un libro da ombrellone ma neanche uno buono.

  • User Icon

    sra

    16/04/2019 21:58:12

    Libro stupendo, magnifico, toccante

  • User Icon

    serafini lino pasqualino

    14/04/2019 15:37:00

    un libro di 800 pg che potevano essere 300 alla fine diventa peso come il platino, da collana harmony. la scrittura non è male ed è fluida, nientaltro.non lo consiglio

  • User Icon

    F.

    10/04/2019 14:24:14

    Il voto vero è 3,5/5 Bella sorpresa, davvero. Appassionante e coinvolgente. Pochi si salvano (e l'American Dream cos'è?). L'autore non nasconde il suo piccolo debito verso Nabokov. Sebbene sia francese conosce direttamente l'America e dunque il suo non è un libro esotico. P.S. Se vi picerà leggete la recensione di Marc Fumaroli; l'ho letto in francese e segnalo qui una pecca di ibs che vende solo libri in iglese...

Vedi tutte le 204 recensioni cliente
  • Joël Dicker Cover

    Joël Dicker è nato a Ginevra nel 1985. La verità sul caso Harry Quebert è il suo secondo romanzo. Il primo, Les derniers jours de nos pères, ha ricevuto il Prix des écrivains genevois nel 2010. La verità sul caso Harry Quebert ha ottenuto il Grand Prix du roman de l’Académie Française 2012 e il Prix Goncourt des lycéens 2012, ed è tradotto in oltre 25 paesi. Nel 2016 Bompiani pubblica La tigre. Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali