Verrà il vento e ti parlerà di me

Francesca Barra

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 settembre 2016
Pagine: 216 p., Brossura
  • EAN: 9788811672210
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

L'erba selvatica profuma di salvia e lambisce il sentiero che porta al mare. Teresa è solo una bambina, ma sa già cosa urlare al vento: "Io non me ne voglio andare". Per nessuna ragione vuole lasciare quella terra di cui conosce ogni particolare: la Basilicata. Ama tutto di quella regione, la magia dei sassi di Matera e il calore della costa. Lì sogna di costruire il suo futuro. E il suo desiderio si è realizzato. Ora invece Caterina, sua nipote, non vede l'ora di lasciare il paesino in cui è cresciuta, dove le tradizioni regnano immutate. Vuole sapere cosa significhi sentirsi straniera, persa in una grande città. Vuole staccarsi dalla sua famiglia che adora, ma che nello stesso tempo è come un albero in cui i singoli rami perdono la loro identità. Quella famiglia il cui punto di riferimento è la nonna Teresa. Sua nonna che ha la sua stessa forza di seguire il proprio istinto. Caterina sa che quello che le unisce è un legame speciale. Cosi quando si trasferisce a Roma la cosa più importante che porta con sé è l'agenda in cui la nonna le ha dettato le sue ricette. In un'estate che la ragazza non dimenticherà mai, le ha insegnato a cucinare mentre i ricordi riaffioravano preziosi: la sua infanzia, il suo amore per don Mimi, il suo dono segreto di prevedere il futuro, l'attaccamento alla sua terra. E Caterina inizia a guardare la sua vita con occhi nuovi.

€ 9,26

€ 10,90

Risparmi € 1,64 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Girasole

    03/12/2017 22:04:43

    Si legge facilmente, piacevole la trama. A tratti l'ho trovato artificioso, come fosse costruito appositamente per valorizzare e mettere in risalto le bellezze e le caratteristiche della Basilicata. Il finale mi ha delusa un po'.

  • User Icon

    Luciano

    18/08/2015 00:37:42

    Libro commovente, che trasmette amore e forza. Amore per la propria terra e forza nella volontà di non abbandonarla. Amore per una terra splendida come la Basilicata e forza nel coltivare i legami con la famiglia, la tradizione, le usanze e il cibo. La cucina come legame tra la terra, la cultura e l'amore da tramandare alle nuove generazioni. E' certamente la strada giusta per ridare speranza e fiducia al nostro domani.

  • User Icon

    Marina

    05/08/2015 11:22:40

    Molto carino, un libro che parla dei legami con la propria terra, e con la propria famiglia. Si legge molto bene, parole e concetti semplici. Complimenti alla scrittrice, lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    Giusyp85

    17/06/2015 14:23:14

    L'argomento principale di questo libro è l'amore, l'amore che l'autrice ha per la sua terra, per la sua famiglia e per sua nonna. Ambientato in una terra difficile che è la Basilicata, una terra sconosciuta a molti ma che riserva un grosso patrimonio,culturale, naturale, popolare e culinario. I territori vengono descritti con una semplicità e un amore che solo chi è nato o ha vissuto in quei luoghi può avere. La scrittrice ci descrive il suo attaccamento alle origini, un attaccamento che domina dall'inizio alla fine del libro. Un libro che racchiude in sè il segreto di una Lucania tutta da scoprire. Le ricette riportate ovviamente sono tutte da provare!!!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione