I versi satanici

Salman Rushdie

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Tipologia: Libro usato vintage
Copertina: con sovraccoperta
Anno edizione: 1989
Pagine: 576,(10) p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 2560557065610

€ 10,00

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,00 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In 8°, t.t. edit. con sovrac. ill., pp. 576,(10) coll. \Omnibus\" ottimo es.."
  • Salman Rushdie Cover

    Salman Rushdie è uno scrittore indiano naturalizzato britannico. Nato a Bombay, si trasferisce a Londra all'età di 14 anni e studia al King's College di Cambridge. Il suo stile narrativo, che amalgama narrazione realistica e invenzione mitica, è stato descritto come collegato al realismo magico.Tra le sue prime pubblicazioni: le novelle Grimus (1974), I figli della mezzanotte (1981) e Vergogna (1983). Con I figli della mezzanotte vince il Booker Prize nel 1981 e ottiene un inaspettato successo popolare e critico.Dal 1989 vive in clandestinità, dopo la condanna a morte decretata da Khomeini e dal regime degli ayatollah seguita alla pubblicazione del libro Versetti satanici, ritenuto blasfemo verso la religione del Corano. In seguito pubblica una relazione... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali