Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 425 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Via col vento
23,75 € 25,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+240 punti Effe
-5% 25,00 € 23,75 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
23,75 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
25,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
25,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LOMELLIBRO
25,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
25,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
23,75 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
25,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
25,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LOMELLIBRO
25,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
25,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Via col vento - Margaret Mitchell - copertina
Chiudi

Descrizione


È il 1936 e un romanzo sudista vende negli Stati Uniti un milione di copie in sei mesi. Nel 1937 vince il Premio Pulitzer e nel 1939 diventa il più grande successo nella storia del cinema americano: è «Via col vento», uno dei più eclatanti casi editoriali mondiali.

«"Via col vento" ha segnato per sempre il nostro immaginario»la Repubblica

«Una storia d'amore senza tempo»Corriere della Sera

«Senza dubbio uno dei più notevoli romanzi americani. E anche uno dei migliori»The New York Times

Opera pressoché unica di Margaret Mitchell, nata ad Atlanta nel 1900 e cresciuta ascoltando i racconti dei veterani della guerra di Secessione, «Via col vento» conquista i lettori di tutto il mondo grazie a una trama avvincente caratterizzata da colpi di scena, rovesci di fortuna e da un'appassionata storia d'amore; trama che portò i critici a parlare di Grande Romanzo Americano e a osare il paragone con Tolstoj. Ma a rendere straordinarie queste pagine è soprattutto l'anticonvenzionale protagonista: Scarlett O'Hara, la viziata e volubile ereditiera della grande piantagione di Tara, la quale, contando sulle sue sole forze, dovrà cavarsela mentre l'esercito nordista avanza in Georgia. A oltre ottant'anni dalla sua pubblicazione, «Via col vento» è considerato un intramontabile classico, al punto che anche chi non ha mai avuto il piacere di approcciarsi al romanzo ricorderà, grazie all'omonima versione cinematografica, una manciata di battute ormai divenute celebri: il «non soffrirò mai più la fame» pronunciata da Scarlett stringendo un pugno di terra; il «francamente me ne infischio» sul finale, e la stizza e la speranza di «domani è un altro giorno». Con il presente volume viene riproposta l'edizione integrale in una nuova traduzione che punta non solo a ripristinare la versione originale del romanzo, ma anche a rinnovare la traduzione italiana del 1937, oggi terribilmente "agée" poiché vittima dell'autarchia linguistica imposta dal fascismo. Seguendo il costume dei nostri tempi, la nuova traduzione lascia in originale i nomi di personaggi, di istituzioni e i toponimi, e utilizza termini stranieri ormai ampiamente diffusi in italiano. Soprattutto, introduce un radicale e importante cambiamento nel modo di parlare degli schiavi, che, nelle traduzioni italiane precedenti, sia del romanzo sia del film, sfiorava il grottesco. In questo modo, i lettori di oggi potranno godere appieno di ogni sfumatura di un romanzo leggendario che dalla sua pubblicazione non ha mai smesso di appassionare e conquistare nuove generazioni.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
Tascabile
30 gennaio 2020
1194 p., Brossura
9788854520264

Valutazioni e recensioni

4,88/5
Recensioni: 5/5
(24)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(21)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Silde1958
Recensioni: 5/5
Romanzone

Avevo già letto il romanzo nella traduzione vecchia, ma mi incuriosiva l’idea della nuova traduzione; ho poi scoperto nella premessa che questa edizione riporta brani che all’epoca erano stati stralciati; nella lettura si sono combinate due diverse emozioni : quella di ritrovare scene, frasi, situazioni che bene ricordavo ma anche la scoperta di quei passaggi assenti nella prima traduzione del romanzo : non solo descrizioni di luoghi come Tara ma molte descrizioni della guerra e dei suoi aspetti storici e politici che all’epoca erano stati censurati ed anche ragionamenti e riflessioni dei personaggi; tutto ciò rende il libro molto più completo ma anche complesso ; in definitiva, un romanzone molto molto molto bello

Leggi di più Leggi di meno
glastonburi
Recensioni: 5/5
Capolavoro

Capolavoro Non lo avevo mai letto pensando fosse un romanzetto d amore. Tutt’altro. Storia vera, scorrevole. Tematiche particolari: L orgoglio dei confederati, le ragioni storiche del ku klux klan, il carattere della protagonista egoista e spietata.

Leggi di più Leggi di meno
Erika
Recensioni: 5/5
indimenticabile

Ho amato follemente il film, e ho amato ancora di più il libro. La storia e i personaggi sono stupendi, Rossella è un'adorabile pazza scatenata e Rhett è incredibilmente affascinante, appassionarsi alle loro vicende è inevitabile. Uno di quei romanzi che rileggo periodicamente!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,88/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(21)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Margaret Mitchell

1900, Atlanta

(Atlanta, Georgia, 1900-49) scrittrice statunitense. Giornalista, raggiunse fama mondiale con il romanzo Via col vento (Gone with the wind, 1936) best-seller del secolo, da cui fu tratto (1939) un film altrettanto fortunato. Volgendo in melodramma le vicende cruciali e mai rimosse del passato del Sud − la guerra civile e la ricostruzione − e affidando il ruolo dell’eroina a Scarlet O’ Hara, una donna rapace e opportunista, ma riscattata dal fascino e dall’amore per la sua terra, la Mitchell creò un singolare intreccio di affetti e di tensioni che attrasse milioni di lettori.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore